Usare lo strumento MDK3 per de-autenticare/disassociare i client da una rete

mdk3 kali
Condividi questo articolo:


Abbiamo già discusso di un altro strumento chiamato aireplay-ng che possiamo usare per de-autenticare i client da qualsiasi rete.ora discutiamo un altro strumento molto comune ma potente conosciuto come mkd3 che possiamo usare per cacciare i client da una rete.ora mkd3 è scritto in modo tale da sfruttare tutte le vulnerabilità delle reti 802.11.è usato per lo stress test delle reti wifi, cioè i risultati dell’uso di questo strumento durante il pentesting ci darà un’idea di quanto sia potente un router.

La sua procedura di de-autenticazione differisce da aireplay-ng in quanto invia pacchetti di dissociazione alle sue vittime, mentre aireplay-ng invia pacchetti di de-autenticazione; naturalmente il risultato finale è più o meno lo stesso. MKD3 è ampiamente utilizzato come disturbatore di segnale in quanto supporta molti modi per disturbare i segnali circostanti.

WiFi Hack: Disabilitare le telecamere di sicurezza su qualsiasi rete wireless con Aireplay-Ng

 

E’ installato di default in Kali linux. Avresti anche bisogno di un potente adattatore wireless che supporti la modalità monitor.

Vediamo prima tutte le opzioni disponibili in mdk3. Per fare questo digitiamo:

mdk3 kali

Proviamo prima l’attacco in modalità beacon flood. Come suggerisce il nome, crea falsi ap ai client che a volte possono bloccare gli scanner di rete.

Per qualsiasi comando mdk3, la sintassi è questa:

mdk3 beacon flood

Ricordate che l’interfaccia deve essere in modalità monitor. Quindi per eseguire la modalità beacon flood digitiamo:

Ora, secondo quanto dice la guida, questo dovrebbe essere creare falsi AP nella speranza di bloccare gli scanner di rete e i driver dei client nelle vicinanze, ecco uno screenshot di ciò che accade una volta che l’attacco viene eseguito.

Allo stesso modo, per de-autenticare tutti i client in un’area basta digitare:

LEGGI ANCHE:  Costruire un Jammer Wifi Anti Drone con Raspberry Pi

Ora, a volte potremmo voler de-autenticare i clienti in un canale specifico. questo strumento fornisce anche questa funzione. è possibile guardare le opzioni per una modalità di test specifica. quindi esplorate questo strumento al massimo, ma ricordate di usarlo solo sulle reti che avete il permesso. siate etici:)

 

Andrea Piani Administrator
Mi chiamo Andrea Piani, sono un programmatore specializzato nello sviluppo di App iOS e Android. Appassionato di elettronica e blockchain. Divulgatore tecnologico. Creatore della web agency Immaginet Srl (Udine) e di PrestaExpert Srl (Milano), aziende specializzate in Digital Marketing ed e-commerce.
follow me

Vuoi una consulenza a pagamento? Vuoi sviluppare un software per la tua attività? Hai bisogno di informazioni? Compila il modulo per contattarmi. Ti risponderò entro 24 ore.

Fill out my online form.

Iscriviti alla newsletter. Scegli la categoria che preferisci. Solo articoli esclusivi e di alta qualità che non trovi sul blog. Niente SPAM. Promesso!


Condividi questo articolo: