Cos’è Ripple e come funziona la criptovaluta

ripple
Condividi questo articolo:

Ripple cos’è e come funziona la criptovaluta. Penso che molte persone nello spazio delle criptovalute non si siano prese il tempo di approfondire Ripple a causa della cattiva rappresentazione che ne viene data nella comunità delle criptovalute e credo che questo disinteresse immediato renda un cattivo servizio alla comunità nel suo complesso.

Ripple come sistema di pagamento

All’interno del sistema Ripple, il denaro non viene effettivamente trasferito da un posto all’altro, ma solo la promessa di pagamento viene trasferita. Ma come funziona Ripple? Usa il sistema Hawala.

Il sistema Hawala è nato nell’antico sud-est asiatico ed è usato ancora oggi, spesso da immigrati che vivono in paesi sviluppati che cercano di inviare denaro a casa alle loro famiglie dove le banche formali sono costose o di difficile accesso. Ci sono almeno quattro membri coinvolti in ogni trasferimento (mittente, destinatario, commerciante hawala A e commerciante hawala B). Qui sotto c’è un’immagine che descrive i passi di un trasferimento basato su Hawala:

Ripple funziona in modo simile a quello del sistema Hawala, tranne che invece dei commercianti Hawala, ci sono i gateway Ripple. Questi gateway (validatori/server) sono tipicamente istituzioni finanziarie come Bitstamp e TheRockTrading. La rete Ripple è una rete relativamente grande dove non tutti coloro che usano Ripple conoscono e si fidano l’uno dell’altro. Per aggirare questo problema, Ripple utilizza catene di fiducia per interconnettere i gateway Ripple.

Le catene di fiducia sono essenzialmente collegamenti tra due gateway che si fidano l’uno dell’altro, anche se, come mostrato nella prossima immagine, ci possono essere anche collegamenti indiretti di fiducia tra i gateway.

Poiché il gateway B non si fida direttamente del gateway A, non c’è un collegamento diretto che li collega l’uno all’altro. Tuttavia, il gateway A si fida del gateway C, che si fida del gateway B, quindi c’è un collegamento indiretto di fiducia da A a B. La fiducia si propaga attraverso la rete.

I gateway Ripple trasportano le informazioni di pagamento IOU tra di loro usando https: lo stesso protocollo che le banche già usano per i pagamenti sicuri con carta di credito online. 3 o 4 secondi dopo che un pagamento è stato effettuato, la rete Ripple attiva i gateway coinvolti nella transazione per aggiornare i loro libri mastri.
Ogni transazione richiede una commissione media di 0,00001 XRP (10 gocce) e può aumentare in caso di un carico superiore al solito. Chi sono i beneficiari di queste commissioni di transazione? Questi token vengono effettivamente distrutti e quindi i beneficiari sono tutti i possessori di token XRP stessi attraverso la diminuzione della fornitura di token.I vantaggi di accettare pagamenti in Bitcoin

Cos’è Ripple: è decentralizzato?

Il seguente video è l’attuale CTO di Ripple Labs David Schwartz che risponde a questa esatta domanda. Ti spiega bene co’è Ripple e come funziona. Leggi anche: Definizione di finanza decentralizzata (DeFi)

Cos’è Ripple ? Come vengono verificate le transazioni

Secondo il whitepaper sul consenso di Ripple Labs, piuttosto che il mining, Ripple lavora per consenso. Il sistema Ripple non è gestito da Ripple Labs ed è un sistema peer to peer, in cui i dispositivi partecipanti si connettono tutti alla rete. Alcuni nodi si limitano a fare e ricevere pagamenti per i loro utenti, mentre altri operano come validatori che portano avanti il processo di consenso. Questi validatori “guardano” il libro mastro, che è un’istantanea dello stato attuale delle transazioni sulla rete, e concordano sullo stato attuale utilizzando il Ripple Protocol Consensus Algorithm (RPCA). Prima della verifica, i validatori prendono tutte le transazioni valide che hanno visto e che non sono ancora state applicate al libro mastro corrente e le rendono pubbliche come una lista conosciuta come “set di candidati”. Ogni validatore poi raggruppa gli insiemi di candidati di tutti i validatori sulla sua UNL (lista unica di nodi) e vota l’accuratezza di tutte le transazioni.

Le transazioni che ricevono più di una percentuale minima di voti “sì” passano al turno successivo, mentre le transazioni che non ricevono abbastanza voti vengono scartate o incluse nell’insieme dei candidati per l’inizio del processo di consenso sul libro mastro successivo. Il round finale di consenso richiede che almeno l’80% di un validatore UNL sia d’accordo su una transazione. Tutte le transazioni che soddisfano questo requisito sono applicate al libro mastro.

Cos’è Ripple: uso come criptovaluta (XRP)

La rete Ripple può essere utilizzata per QUALSIASI tipo di valuta o asset che i gateway Ripple sono disposti ad accettare. XRP è la valuta nativa utilizzata nel sistema Ripple. Se la rete non riesce a trovare una catena di fiducia tra due gateway Ripple, allora i due gateway possono transare con XRP. Mentre le altre valute utilizzate dal sistema Ripple sono basate sul sistema IOU Hawala, i gateway possono effettivamente inviare e ricevere XRP.

 

Ripple è progettato per impostare la tassa di transazione dinamicamente in base alla domanda come misura anti-spam. L’impatto di qualsiasi potenziale manipolazione di XRP è minimizzato dall’aumento delle dimensioni della rete con l’aumento del market cap e del volume delle transazioni.

Disclaimer: Al momento in cui scrivo, NON detengo alcuna posizione lunga o corta in XRP

Condividi questo articolo: