TMS-90809: Deprecated API Usage – Apple will stop accepting submissions of apps that use UIWebView

Condividi questo articolo:


Come risolvere l’errore:

TMS-90809: Deprecated API Usage – Apple will stop accepting submissions of apps that use UIWebView APIs . See https://developer.apple.com/documentation/uikit/uiwebview for more information.

tradotto:

TMS-90809: Utilizzo dell’API obsoleto: Apple smetterà di accettare l’invio di app che utilizzano API UIWebView. Vedi https://developer.apple.com/documentation/uikit/uiwebview per ulteriori informazioni.

Soluzione 1:

Verifica se usi nel tuo codice la classe UIWebView; in caso affermativo sostituisci l’implementazione con WKWebView, altrimenti devi controllare i tuoi pod.

Vai con il terminale nella cartella del progetto ed esegui il comando: grep -r “UIWebView”.

Tutti i pod abbinati devono essere aggiornati. Ora sono bloccato perché ho trovato UIWebView in Google AdMob (versione 7.49.0) e sto aspettando una nuova versione da Google.

Soluzione 2:

Puoi esaminare ciascuno dei framework nell’app archiviata per vedere se qualcuno di essi fa riferimento a UIWebView. Dalla riga di comando, cd all’app archiviata, ad es .:

cd ~ / Library / Developer / Xcode / Archives / <date> /myapp.xcarchive/Products/Applications/myapp.app
Una volta lì, usa il comando nm per scaricare i simboli della tua app e ciascuno dei framework dell’app:

nm myapp | grep UIWeb
for framework in Frameworks/*.framework; do
  fname=$(basename $framework .framework)
  echo $fname
  nm $framework/$fname | grep UIWeb
done

Soluzione 3:

Verifica se usi nel tuo codice la classe UIWebView; in caso affermativo sostituisci l’implementazione con WKWebView, altrimenti devi controllare i tuoi pod.

Vai con il terminale nella cartella del progetto ed esegui il comando: grep -r “UIWebView”.

Tutti i pod abbinati devono essere aggiornati. Ora sono bloccato perché ho trovato UIWebView in Google AdMob (versione 7.49.0) e sto aspettando una nuova versione da Google.

 


Per ulteriori informazioni visita il sito: immagi.net

Condividi questo articolo: