PrestaShop back office errore 500 o pagina bianca – Come risolvere

prestashop error 500
Condividi questo articolo:


come risolvere : PrestaShop back office error 500 or blank page

Generalmente, l’errore si verifica quando si accede al Back-office mentre la modalità Debug è attiva o mentre la modalità di produzione è attiva. La caratteristica di questo errore è che si verifica solo in una delle modalità e non in entrambe.

Oggi, vediamo come i nostri tecnici del supporto risolvono questo problema per i nostri clienti.

Cosa causa l’errore 500 di PrestaShop back office o pagina bianca

Di solito, questo errore è visto in PrestaShop Stores versione 1.7 e che rende impossibile per noi di entrare il Back-office, mostrando un errore 500 o la pagina va in bianco.

Di seguito sono alcuni dei messaggi di errore più comuni visti:

1. “Error 500 (Internal Server Error)”

2. “Error 500 – Internal server error”

3. “Internal server error”

4.  “HTTP ERROR 500”

5. “Error 500”

6. “HTTP Error 500”

Le cause comuni dell’errore 500 di PrestaShop sono riportate di seguito:

1. Errore di autorizzazione

2. Configurazione errata del file .htaccess

LEGGI ANCHE:  Android Studio : Waiting for Target Device to Come Online , come risolvere il problema

3. Il tempo di attesa è scaduto

4. Moduli obsoleti

Come risolvere questo errore 500 nel backend di Prestashop

Nei negozi PrestaShop 1.7, a differenza della versione 1.6, vengono creati una serie di file di cache situati in due cartelle “prod” (modalità produzione) e “dev” (modalità Debug), a seconda della modalità di PrestaShop utilizzata.

Questi file di cache permettono di accelerare PrestaShop in ciascuna delle modalità scelte.

Possiamo trovare questi file nelle due cartelle seguenti a seconda della versione di PrestaShop:

/app/cache/
/var/cache/

Se esiste un errore di programmazione, sarà scritto nei file di cache corrispondenti alla modalità attualmente in uso.

Risoluzione dei problemi generali

Possiamo attivare i rapporti di errore FTP o CPanel del nostro web host nel negozio PrestaShop.

Ci sono 2 modi per attivare questi rapporti, a seconda della versione che stiamo utilizzando:

PrestaShop v1.4 a v1.5.2

1. In primo luogo, aprire config/config.inc.php

2. E trova la linea: @ini_set(‘display_errors’,’off’);

3. Dobbiamo sostituirla con: @ini_set(‘display_errors’,’on’);

PrestaShop v1.5.3 e versioni successive (incluse 1.6 e 1.7)

1. In primo luogo, aprire config/defines.inc.php

2. E trova la linea: define(‘_PS_MODE_DEV_’, false);

3. Sostituiscila con: define(‘_PS_MODE_DEV_’, true);

Infine, possiamo navigare nel front office o nel back office del nostro negozio per scoprire il problema.

Una volta conosciuta la fonte del problema, fondamentalmente la soluzione è quella di pulire e cancellare tutti i file di cache di PrestaShop che contengono le due cartelle “dev” e “prod”.

In genere, questi file non vengono eliminati automaticamente dall’opzione “Svuota cache”. Quindi abbiamo bisogno di rimuovere o pulire manualmente.

Come risolvere l’errore 500 di PrestaShop back end

Vedremo i metodi che i nostri ingegneri di supporto seguono per risolvere l’errore 500 di PrestaShop back office.

1. Fixare l’errore di autorizzazione

In molti casi, questo errore si verifica a causa di autorizzazioni di cartelle errate.

Per correggere questo errore, dobbiamo impostare l’autorizzazione della cartella a 755 invece di 777 (o viceversa).

LEGGI ANCHE:  xCode : come risolvere missing private key in the distribution certificate on keychain

2. Correggere la configurazione del file .htaccess

I problemi interni al server, come gli errori 500, sorgono spesso quando configuriamo il file .htaccess in modo sbagliato.

In PrestaShop, i problemi sono generalmente legati alle opzioni di riscrittura degli URL e all’attivazione di “URL amichevoli”.

Possiamo fare il backup del file .htaccess e ripristinarlo dal back office o disattivare gli URL amichevoli.

Il formato di un file .htaccess è molto rigoroso e anche un carattere o un comando errato potrebbe causare un errore interno del server 500.

Pertanto, dall’opzione “friendly URLs”, indicare “NO” potrebbe essere una soluzione (non dimenticare di salvare le modifiche).

3. Come risolvere “Il tempo di attesa è scaduto”

Ogni server ha il suo tempo di attesa, che determina quanto tempo uno script verrà eseguito.

Se la funzione o lo script supera questo limite di tempo, riceveremo un errore 500.

Ecco gli script PrestaShop che possono richiedere troppo tempo per essere caricati:

1. Importazione di file CSV
2. File di backup
3. Caricamento delle traduzioni
4. Importazione/esportazione
5. Rigenerazione delle viste in miniatura

Generalmente, il limite di tempo del server è di 30 secondi, che non è sufficiente per questi script.

Se non è così, possiamo chiedere al nostro fornitore di hosting di cambiare questa impostazione almeno temporaneamente.

4. Rivedere gli addon per correggere i moduli obsoleti

Durante l’aggiornamento del negozio dalla versione 1.6 alla versione 1.7, possiamo incontrare moduli obsoleti o incompatibili con questa nuova versione di PrestaShop.

Questo può anche generare 500 errori. Dobbiamo rivedere tutti gli addon che abbiamo installato in precedenza o almeno quelli che sono disponibili in una versione più recente. In modo che possiamo scoprire cosa causa l’incompatibilità.

Abilitare la modalita di debug aiuta a risolvere il problema della blank page nel backend di Prestashop:

 

LEGGI ANCHE:  TMS-90809: Deprecated API Usage - Apple will stop accepting submissions of apps that use UIWebView

COME ABILITARE IL DEBUG DI PRESTASHOP:

PrestaShop 1.7

Modalità di debug può ora essere abilitato dal menu di back office CONFIGURAZIONE sotto Parametri avanzati > Prestazioni

Se non avete accesso al back-office, quindi attivare la modalità di debug come dallo stesso modo come descritto di seguito per per PS 1.5 – 1.7

aprire il file: config/defines.inc.php

(utilizzando FTP o pannello di controllo di hosting)

cambiare false–>true:

define('_PS_MODE_DEV_', false);
define('_PS_MODE_DEV_', true);

Ora visitate la pagina (o le pagine) con i problemi e dovreste vedere il messaggio di errore sottostante.

Dovreste avere un file come riportato qua di seguito:

* @author PrestaShop SA and Contributors <contact@prestashop.com>
* @copyright Since 2007 PrestaShop SA and Contributors
* @license https://opensource.org/licenses/OSL-3.0 Open Software License (OSL 3.0)
*/

/* Debug only */
if (!defined('_PS_MODE_DEV_')) {
define('_PS_MODE_DEV_', true);
}
/* Compatibility warning */
define('_PS_DISPLAY_COMPATIBILITY_WARNING_', false);
if (_PS_MODE_DEV_ === true) {
$errorReportingLevel = E_ALL | E_STRICT;
if (_PS_DISPLAY_COMPATIBILITY_WARNING_ === false) {
$errorReportingLevel = $errorReportingLevel & ~E_DEPRECATED & ~E_USER_DEPRECATED;
}
@ini_set('display_errors', 'on');
@error_reporting($errorReportingLevel);
define('_PS_DEBUG_SQL_', true);
} else {
@ini_set('display_errors', 'off');
define('_PS_DEBUG_SQL_', false);
}

developify

Andrea Piani Administrator
Mi chiamo Andrea Piani, sono un programmatore specializzato nello sviluppo di App iOS e Android. Appassionato di elettronica e blockchain. Divulgatore tecnologico. Creatore della web agency Immaginet Srl (Udine) e di PrestaExpert Srl (Milano), aziende specializzate in Digital Marketing ed e-commerce.
follow me

Vuoi una consulenza a pagamento? Vuoi sviluppare un software per la tua attività? Hai bisogno di informazioni? Compila il modulo per contattarmi. Ti risponderò entro 24 ore.

Fill out my online form.

Iscriviti alla newsletter. Scegli la categoria che preferisci. Solo articoli esclusivi e di alta qualità che non trovi sul blog. Niente SPAM. Promesso!


Condividi questo articolo: