Web Marketing per ristoranti utilizzando la pubblicità su Facebook

Condividi questo articolo:


Hai sentito? Il marketing dei ristoranti tramite Facebook può dare una bella spinta alla vostra attività.

Probabilmente hai creato una pagina Facebook e per te non è cambiato nulla. Giusto? Ma non è di questo che sto parlando. Sto parlando di un modo per spendere meno di 10 euro al giorno per riempire il tuo ristorante ogni sera usando le pubblicità di Facebook.

Non è così complicato come sembra e vi mostrerò esattamente come farlo.

Se sei il proprietario di un ristorante o responsabile del marketing di un ristorante o di una catena locale, questa tattica potrebbe fare al caso tuo. È particolarmente vantaggiosa per chi si trova in zone molto trafficate, come il centro città e i luoghi turistici. Ma può essere modificata per adattarsi a qualsiasi ristorante.

Creazione di annunci geo-targettizzati su Facebook

“Geo-target” è solo un termine di fantasia per “persone vicine al vostro ristorante”. E per noi, “tempestivo” significa solo “quando la gente ha fame”.

Quindi, piuttosto che servire annunci a tutta la contea, tutto il giorno, tutti i giorni, e sperare che prenotino una prenotazione, cerchiamo il traffico pedonale locale, che è già in movimento, che potrebbe essere affamato, e vediamo se riusciamo a farli entrare.

 Web marketing per ristoranti “Passo zero”: Crea il tuo account per gli annunci su Facebook.

Se sei nuovo agli annunci di Facebook, devi creare un nuovo account di annunci e collegare un metodo di pagamento. Una volta fatto questo, siete pronti a creare la vostra prima campagna.

Passo 1. Impostare la campagna e il gruppo di annunci per la tua campagna di web marketing per ristoranti

Una volta all’interno del tuo account pubblicitario, vai avanti e crea una nuova campagna e scegli “Raggiungi le persone vicine alla tua azienda:”.

Facebook è intelligente. Intendo davvero intelligente. Hanno reso più facile che mai iniziare con un semplice clic.

Digitate il vostro indirizzo e impostate il vostro raggio tra 1 e 10 Km. Ecco come decidere:

  • Densità della vostra zona. Se la vostra attività è in centro, allora probabilmente avrete bisogno di un solo miglio, ma se vi trovate in un centro commerciale dove la maggior parte della gente vive a pochi chilometri di distanza, andate avanti ed espandetevi per includerli.
  • Budget. Più grande è il tuo budget, più persone puoi raggiungere ogni giorno, quindi ha senso espandere il raggio d’azione.
  • Costo previsto per ogni acquisizione. Più si va avanti, più sarà difficile convincere qualcuno a venire a trovarvi. Dal punto di vista della pubblicità questo si chiama aumento del CPA – costo per acquisizione. Se potete permettervi di pagare 20 dollari per un cliente, allora questo va bene; se volete mantenere il vostro CPA basso, tenete basso anche il raggio d’azione. Questo va a scapito del raggio d’azione – non vi troverete di fronte ad altrettante persone, ma vi troverete di fronte alle persone più rilevanti.
  • Età: A seconda del vostro ristorante potreste voler impostare la vostra età a 21 anni e più per puntare solo a coloro che possono acquistare alcolici. Si potrebbe anche impostare il limite superiore a circa 35 anni, che è il tipico taglio attuale per la generazione “millenaria” – un grande target di riferimento da cui attingere quando si pubblicano annunci locali su Facebook.
  • Genere: Anche se il vostro pubblico si rivolge agli uomini piuttosto che alle donne, o viceversa, tenderei a lasciare questa impostazione a “tutti” fino a quando non avrete fatto uno o due mesi di test e i dati non vi diranno il contrario.
  • Posizionamento: Quello che stiamo cercando di fare con questa strategia è di colpire coloro che stanno guardando i loro feed di Facebook dal loro telefono proprio nel momento in cui hanno fame. Quindi spegniamo il Desktop News Feed per assicurarci che si rivolga solo agli utenti mobili.

Fase 2. Budget e calendario: Come cronometrarlo al momento giusto.

Per utilizzare lo strumento di pianificazione degli annunci di Facebook, è necessario trasformare questo da una campagna di budget quotidiana a una campagna di budget a vita (non so perché):

Budget di Facebook per il marketing dei ristoranti
Impostate la campagna per 30 giorni e datele un budget a vita di 300 euro.

campagna di web marketing per ristoranti: la programmazione oraria

Ora passiamo alla programmazione, a volte chiamata “day parting”.

Cambiate l’ora in cui fate pubblicità per essere subito prima della vostra pausa pranzo e subito prima della vostra cena. Non posso dirvi l’ora esatta. Potete passare tutte le otto ore se volete, non è un grosso problema.

È importante: Non pagare per gli annunci quando non hai bisogno di altri clienti. Se sei prenotato in una certa notte, metti in pausa gli annunci per quel giorno. Puoi anche farlo dal tuo telefono.

Passo 3. Crea un annuncio avvincente.

Anche se potrebbe essere allettante mostrare il tuo fantastico piatto come immagine pubblicitaria, ti consiglio vivamente di includere le persone nello scatto. Gli esseri umani reagiscono agli esseri umani ed è stato dimostrato che in genere aumentano le prestazioni pubblicitarie. Inoltre, le persone escono a mangiare tanto per l’impegno sociale quanto per il cibo, quindi giocano in egual misura su entrambi gli aspetti dei loro desideri quando scelgono la vostra immagine.

È possibile creare le proprie immagini o scegliere tra la miriadi di immagini di Facebook.

Sei una steakhouse? Basta digitare “persone che mangiano bistecche” o “persone che cenano” e trovare quella che fa per te.

Quando la tua campagna diventa redditizia, puoi convincere il capo a partecipare a un servizio fotografico all’interno del tuo ristorante, in modo da poter abbandonare le foto di repertorio.
Per quanto riguarda la vostra copia dell’annuncio, vi consiglio sempre di iniziare con una domanda convincente. Non pensarci troppo. Qualcosa del tipo:

Questa qua sopra è la prima immagine del cavolo che ho trovato, giuro.

Ricordate, dovreste sempre avere più di un annuncio in esecuzione in un dato momento, se non solo per la varietà dell’esperienza del cliente, ma anche per testare e trovare le offerte ottimali che risuonano con il vostro cliente. Forse i tuoi altri annunci dicono “frutti di mare” e “bistecca e frutti di mare”. O forse basta scambiare l’immagine e testare una foto del vostro piatto caratteristico.

Eseguire più annunci contemporaneamente.
Idea bonus: Cosa vogliono sempre sapere tutti quando si tratta del tuo ristorante? In primo luogo, cosa offrite e, in secondo luogo, i vostri prezzi. Considerate la possibilità di collegarvi al vostro menu nell’annuncio.

campagna di web marketing per ristoranti : La vostra chiamata ad un’azione (call to action)

Hai davvero due opzioni: “Chiama ora” o “Chiedi indicazioni”.

Vi consiglio “Chiama ora”, in modo che possiate contattare quel cliente al telefono e spiegargli le istruzioni. Inoltre, se sei un’azienda affermata in una zona del centro, probabilmente sanno già dove ti trovi.

Restaurant Marketing Facebook CTA

E vai avanti e imposta il tuo “click destination” per collegarti al tuo sito principale, nel caso in cui le persone vogliano navigare nel tuo menu. Se il vostro sito non è ben impostato o non è mobile friendly, lasciatelo impostato sulla vostra pagina Facebook.

Suggerimento bonus: Imposta il tracciamento delle chiamate con Call Fire (o qualsiasi software di tracciamento delle chiamate). È possibile avere un numero di telefono personalizzato impostato per voi in un batter d’occhio. Quando la gente chiama, registrerà la conversazione in modo che possiate dimostrare al vostro capo in seguito quante telefonate sono arrivate da questa campagna e quante prenotazioni ha fatto.

Passo 4. Monitorare i risultati.

È necessario monitorare questa campagna settimanalmente tenendo d’occhio il costo per clic, le telefonate, le prenotazioni e il traffico pedonale per capire meglio il valore dei vostri sforzi pubblicitari.

Ricordate, se avete ottenuto otto click e nessuno è entrato, questo non significa che il test non sia andato a buon fine. Hai bisogno di un significato statistico per giustificare il successo o il fallimento, e a 10 dollari al giorno o meno, potrebbe volerci un mese o due.

Con 10 euro spesi, speri di riuscire a portare un tavolo al negozio per un pasto da 60 dollari. Anche se potrebbe sembrare che mangi un po’ al tuo margine, il lato positivo è enorme. Potresti ottenere feste più grandi, potrebbero essere disposti a spendere di più, potrebbero tornare settimane dopo, o potrebbero dirlo a un amico. Quindi, finché si raggiunge il pareggio in questa vendita, raccomanderei di continuare con una campagna come questa.

Ogni buona campagna ha un budget chiaro e obiettivi chiari.

E per tornare all’inizio, ogni buona campagna dovrebbe avere un budget chiaro e obiettivi chiari. Diciamo che per il nostro test da 300 dollari per un mese, vorremmo avere otto clienti confermati che arrivano dopo aver visto il nostro annuncio. Questo presuppone altri due o cinque clienti che non siamo stati in grado di rintracciare, e ci lascia spazio per ottimizzare i nostri annunci e passare a un CPA di 10 dollari – costo per acquisizione – entro la fine del terzo mese.

Bonus: per monitorare meglio il successo della campagna, includere un codice di sconto immediato del 10- nell’annuncio stesso. O magari un dessert gratuito. Purtroppo, questo è il modo migliore per tracciare i risultati, perché anche il tracciamento delle chiamate e dei clic salterà una discreta quantità di utenti che visualizzeranno l’annuncio e poi entreranno.

Se volete che il vostro capo continui a pagare per gli annunci, dovrete provarne il valore.
Se riuscite a provarlo in un mese o due, allora forse potete disattivare l’opzione di sconto e supporre che funzioni ancora.

Tattica avanzata di web marketing per i ristoranti:

Cercate tutti gli eventi e le conferenze che si svolgono nelle vicinanze durante tutto l’anno. Ricercare i principali sponsor e le aziende che verranno, e progettare un annuncio su Facebook rivolto a loro che dica specificamente qualcosa del tipo “Devi fare una prenotazione per 10 o più persone per un evento aziendale?

È possibile rivolgersi alle persone in base all’azienda per la quale lavorano, oltre a rivolgersi alle persone che si trovano in una certa zona ma che non ci vivono. Questo è super economico e facile.

Web Marketing per ristoranti con Facebook: Un racconto

I soldi facili non esistono. Non pretendo che questa strategia di marketing del ristorante stampi magicamente denaro contante, solo che lo si possa usare per riempire un ristorante quando si vede che la giornata sarà lenta – e quindi pareggiare alcuni di quei dolorosi costi fissi che tendono ad affliggere i ristoranti nei giorni di riposo.

Se non avete mai fatto pubblicità su Facebook, ci sono almeno 10 modi in cui questo può andare male.

Farlo da soli va bene, ma ricordate che ci sono esperti là fuori ad aiutarvi. Non varrà la pena di assumere un esperto a 500 euro al mese per una campagna che ha un budget a 300 euro al mese. Quindi, se non ti senti a tuo agio a farlo da solo e non hai un grande budget, semplicemente non sei pronto.

Infatti, molti ristoranti non sono pronti per la pubblicità su Facebook. Ma con questa strategia, possiamo evitare di usare il vostro sito web e di avere un’esperienza esperta nel campo del targeting (perché vi ho già detto esattamente a chi mirare), che è una sorta di scorciatoia per essere “pronti”.

Il cielo è il limite con gli annunci su Facebook

La piattaforma pubblicitaria di Facebook è follemente potente. Puoi micro-targettare la posizione, l’età e il livello di reddito per perfezionare ulteriormente le tue campagne.

Oh, e vi ho già detto che potete pubblicare i vostri annunci su Instagram? Sai, il posto dove tutti vanno a fotografare il cibo. Non sarebbe bello avere un po’ di influenza in più online tirando in ballo i foodies attivi di Instagram?

Il vostro prossimo compito è quello di pensare a come potete innovare la mia idea per adattarla alla vostra attività in modo specifico.

Cosa ne pensate? Proverete questa strategia di marketing per ristoranti? Avete bisogno di aiuto per le varie fasi? Voglio assicurarmi che tu abbia successo, quindi fammelo sapere nei commenti qui sotto. È una guida semplice, che puoi mettere in pratica DA SOLO. Questo è lo scopo del post.

 

Per qualsiasi chiarimento, o se vuoi che sviluppi una strategia di marketing ad hoc per il tuo ristorante: contattami.


Per ulteriori informazioni visita il sito: immagi.net

Condividi questo articolo: