Integrare Xcode 10 su GitHub in modo semplice

Condividi questo articolo:


Avvertenza: questa guida non è più aggiornata poiché Xcode è cambiato molto dalla sua prima pubblicazione. È disponibile una nuova versione di questa guida, Utilizzo di GitHub e Xcode insieme, basata su Xcode 10.1.
Gli sviluppatori parlano sempre se utilizzare Git dalla riga di comando o tramite una GUI come GitHub Desktop. Bene, se stai usando Xcode, allora c’è un metodo molto più semplice che è già integrato! Si chiama Xcode Source Control [1].

Sto per caricare uno dei miei progetti su GitHub, quindi ho pensato di condividere il processo. Soprattutto perché di recente l’ho trovato molto più facile da usare, perché è proprio lì in Xcode!

Passo 1

Il primo passo è lasciare che Xcode crei un repository Git sul tuo Mac. Dovrebbe essere controllato per impostazione predefinita.

Passo 2

Quindi dovrai creare un nuovo repository su GitHub. Dagli un nome, una descrizione e rendilo pubblico / privato. Assicurati di non selezionare “Inizializza questo repository con un README”.

Quindi selezionare “Crea repository”.

Passaggio 3

Quindi verrai reindirizzato a una pagina in cui ti verrà chiesto di configurare il tuo repository. Hai solo bisogno di una cosa da questa pagina, ed è l’URL nella sezione Installazione rapida.

Nel mio caso, questo è : https://github.com/andreapianidev

Passaggio 4

Ora è il momento di aggiungere questo in Xcode.

Seleziona semplicemente Controllo sorgente dalla barra dei menu, il nome del tuo progetto, quindi seleziona l’opzione “Configura progetto”.

Una volta fatto, il passaggio successivo è selezionare la scheda “Telecomandi”, quindi selezionare il pulsante + nell’angolo in basso a sinistra e selezionare “Aggiungi telecomando”.

Qui dovrai dargli un nome e un indirizzo. L’indirizzo è l’URL precedentemente trovato nella pagina di configurazione di GitHub. Quindi premere “Aggiungi telecomando”.

LEGGI ANCHE:  Ottimizzare e ridimensionare le immagini in AWS S3 in tempo reale con ImageKit

Passaggio 5

Il repository è stato ora creato su GitHub e aggiunto a Xcode, il passo successivo è inizializzare il repository.

Ancora una volta, dalla barra dei menu, selezionare Source Control, quindi Commit.

Verrà visualizzata una finestra con tutte le modifiche al repository, poiché non è ancora stata inizializzata, mostrerà tutti i file dei progetti.

Basta aggiungere un messaggio di commit, selezionare “Push to remote”, che dovrebbe selezionare automaticamente il repository GitHub e premere “Commit X Files and Push”.

Se non hai mai collegato GitHub a Xcode in precedenza, ti verranno richiesti un nome utente e una password, questi sono i dettagli di GitHub.

Questo è tutto!

Una volta completati tutti i passaggi precedenti, il tuo progetto dovrebbe ora essere su GitHub e se torni al repository su GitHub, ora dovrebbe essere popolato.

Se non lo hai già fatto (come me sopra), probabilmente è meglio aggiungere un file README.

Gestire le tue repository

Da qui è davvero facile gestire il tuo repository in Xcode. Si trova tutto nel menu Controllo del codice sorgente.

Da lì puoi eseguire il commit di nuovi file, inviarli a GitHub, estrarre eventuali nuove modifiche e qualsiasi altra cosa ti aspetti da un client Git.

Spero che questa guida si sia rivelata utile e che ti abbia fornito un po ‘di idea per te sapendo che il tuo progetto ora è sostanzialmente supportato.

Andrea Piani Administrator
Mi chiamo Andrea Piani, sono un programmatore specializzato nello sviluppo di App iOS e Android. Appassionato di elettronica e blockchain. Divulgatore tecnologico. Creatore della web agency Immaginet Srl (Udine) e di PrestaExpert Srl (Milano), aziende specializzate in Digital Marketing ed e-commerce.
follow me

Vuoi una consulenza a pagamento? Vuoi sviluppare un software per la tua attività? Hai bisogno di informazioni? Compila il modulo per contattarmi. Ti risponderò entro 24 ore.

Fill out my online form.

Iscriviti alla newsletter. Scegli la categoria che preferisci. Solo articoli esclusivi e di alta qualità che non trovi sul blog. Niente SPAM. Promesso!


Condividi questo articolo: