Integrare Xcode 10 su GitHub in modo semplice

Condividi questo articolo:


Avvertenza: questa guida non è più aggiornata poiché Xcode è cambiato molto dalla sua prima pubblicazione. È disponibile una nuova versione di questa guida, Utilizzo di GitHub e Xcode insieme, basata su Xcode 10.1.
Gli sviluppatori parlano sempre se utilizzare Git dalla riga di comando o tramite una GUI come GitHub Desktop. Bene, se stai usando Xcode, allora c’è un metodo molto più semplice che è già integrato! Si chiama Xcode Source Control [1].

Sto per caricare uno dei miei progetti su GitHub, quindi ho pensato di condividere il processo. Soprattutto perché di recente l’ho trovato molto più facile da usare, perché è proprio lì in Xcode!

Passo 1

Il primo passo è lasciare che Xcode crei un repository Git sul tuo Mac. Dovrebbe essere controllato per impostazione predefinita.

Passo 2

Quindi dovrai creare un nuovo repository su GitHub. Dagli un nome, una descrizione e rendilo pubblico / privato. Assicurati di non selezionare “Inizializza questo repository con un README”.

Quindi selezionare “Crea repository”.

Passaggio 3

Quindi verrai reindirizzato a una pagina in cui ti verrà chiesto di configurare il tuo repository. Hai solo bisogno di una cosa da questa pagina, ed è l’URL nella sezione Installazione rapida.

Nel mio caso, questo è : https://github.com/andreapianidev

Passaggio 4

Ora è il momento di aggiungere questo in Xcode.

Seleziona semplicemente Controllo sorgente dalla barra dei menu, il nome del tuo progetto, quindi seleziona l’opzione “Configura progetto”.

Una volta fatto, il passaggio successivo è selezionare la scheda “Telecomandi”, quindi selezionare il pulsante + nell’angolo in basso a sinistra e selezionare “Aggiungi telecomando”.

Qui dovrai dargli un nome e un indirizzo. L’indirizzo è l’URL precedentemente trovato nella pagina di configurazione di GitHub. Quindi premere “Aggiungi telecomando”.

Passaggio 5

Il repository è stato ora creato su GitHub e aggiunto a Xcode, il passo successivo è inizializzare il repository.

Ancora una volta, dalla barra dei menu, selezionare Source Control, quindi Commit.

Verrà visualizzata una finestra con tutte le modifiche al repository, poiché non è ancora stata inizializzata, mostrerà tutti i file dei progetti.

Basta aggiungere un messaggio di commit, selezionare “Push to remote”, che dovrebbe selezionare automaticamente il repository GitHub e premere “Commit X Files and Push”.

Se non hai mai collegato GitHub a Xcode in precedenza, ti verranno richiesti un nome utente e una password, questi sono i dettagli di GitHub.

Questo è tutto!

Una volta completati tutti i passaggi precedenti, il tuo progetto dovrebbe ora essere su GitHub e se torni al repository su GitHub, ora dovrebbe essere popolato.

Se non lo hai già fatto (come me sopra), probabilmente è meglio aggiungere un file README.

Gestire le tue repository

Da qui è davvero facile gestire il tuo repository in Xcode. Si trova tutto nel menu Controllo del codice sorgente.

Da lì puoi eseguire il commit di nuovi file, inviarli a GitHub, estrarre eventuali nuove modifiche e qualsiasi altra cosa ti aspetti da un client Git.

Spero che questa guida si sia rivelata utile e che ti abbia fornito un po ‘di idea per te sapendo che il tuo progetto ora è sostanzialmente supportato.


Per ulteriori informazioni visita il sito: immagi.net

Condividi questo articolo: