Guida per principianti alla creazione di una sitemap (in meno di un minuto)



Tutti sanno che oggi il SEO è più importante che mai.

Con 63.000 ricerche su Google ogni secondo, i marchi stanno perdendo delle opportunità se non hanno una solida strategia SEO.

Ma classificarsi bene è un investimento significativo.

Ci vogliono almeno 4-6 mesi per iniziare a vedere i risultati. E richiede anche di investire nei contenuti e di aggiornare e mantenere regolarmente le informazioni attuali.

Fortunatamente, ci sono tecniche SEO che potete hackerare.

Non avete bisogno di uno specialista SEO o di conoscenze di codifica. È una tecnica che potete implementare in meno di un minuto, ma che può aumentare significativamente i vostri risultati SEO.

Se vi state chiedendo cosa sia, è una mappa del sito XML.

Qui vi mostrerò come creare una sitemap XML e come caricarla su Google e sul vostro sito web.

Ma prima di entrare, diamo un’occhiata a cosa è una sitemap XML e come aiuta i motori di ricerca a indicizzare il tuo sito web.

Cos’è una Sitemap XML?

Una Sitemap è un file che elenca le pagine all’interno del tuo sito web.

Le Sitemaps vivono sul vostro server e aiutano i web crawler dei motori di ricerca a capire la struttura del vostro sito web.

Se vi sentite ancora confusi, pensate a una sitemap come a un indice, a un progetto o a una planimetria.

Non costruirete una casa senza un progetto chiaro. E non decorereste una casa senza conoscere la planimetria.

Lo stesso vale per i siti web. Non si progetta e si costruisce un sito web senza una chiara comprensione di quali pagine sono necessarie.

Quando si creano le sitemap ?

La gente crea le sitemaps quando progetta un sito web, aggiunge una nuova pagina o ridisegna un nuovo sito.

Le sitemaps sono eccellenti per il SEO perché permettono al motore di ricerca di leggere il vostro file e di strisciare in modo intelligente attraverso il vostro sito web. Le sitemaps indicano al crawler l’importanza e la priorità di ogni pagina, quando la pagina è stata aggiornata e con quale frequenza viene aggiornata.

La sitemap XML

Una sitemap XML è una sitemap (file XML) progettata per i bot dei motori di ricerca. Il file contiene codice HTML che permette al bot di leggere lo schema del sito web e di capire la relazione tra ogni pagina.

Ecco perché una sitemap XML assomiglia a una lista di URL.

Ci sono anche delle mappe visive. Ma sono utili solo per i designer che hanno bisogno di capire la gerarchia del sito web e l’esperienza dell’utente.

Abbiamo bisogno di una sitemap XML per aumentare i nostri sforzi di SEO.

Perché le sitemap XML sono importanti?

Se non avete una sitemap XML, i motori di ricerca come Google non vi penalizzeranno. Tuttavia, la creazione di una sitemap è altamente raccomandata in quanto può avere un impatto diretto sul SEO e permette a Google (e ad altri bot) di trovare facilmente i vostri URL più importanti.

In che modo una sitemap XML ha un impatto sulla SEO?

  • Aiuta il bot a eseguire il crawl del vostro sito web in modo più efficace.
  • Dice al motore di ricerca di eseguire il crawl e indicizzare ogni pagina del tuo sito web. A volte le pagine profonde non vengono trovate dai motori di ricerca. Una sitemap assicura che i crawler includano queste pagine.
  • Aiuta il vostro sito web ad ottenere l’indicizzazione istantaneamente. I motori di ricerca possono ora scoprire nuove pagine più velocemente, il che aiuta il processo di indicizzazione.
  • Dice al motore di ricerca quali pagine sono prioritarie nel vostro sito web. Sulla vostra mappa del sito XML potete includere un tag che indica quali sono le pagine più importanti. I bot crawler si concentreranno sulle pagine con priorità.
  • Fornisce ulteriori informazioni sulle vostre pagine. È possibile includere tag facoltativi che forniscono ai motori di ricerca ulteriori dati per aiutarli a navigare nel sito web. Ad esempio, ‘lastmod’ indica al motore di ricerca l’ultima volta che avete cambiato la pagina, mentre ‘changefreq’ indica al crawler la frequenza di aggiornamento della pagina.
  • Vi fornisce maggiori informazioni sull’attività di Googlebot tramite Google Webmaster (uno strumento gratuito che vi aiuta a valutare e mantenere le prestazioni del vostro sito web nei risultati di ricerca).
  • Può rimuovere i duplicati sul vostro sito web. Se non utilizzate una mappa del sito, potreste avere dei contenuti duplicati, il che è terribile per il SEO.
  • Aiuta i siti web di grandi dimensioni a organizzare bene la loro indicizzazione.

Una mappa del sito (sitemap) è essenziale per chi ha:

  • Un nuovo sito web: una sitemap aiuterà i crawler a trovare il nuovo sito e a indicizzare la pagina sul motore di ricerca più velocemente.
  • Un sito web di grandi dimensioni: quando diciamo grande, intendiamo un sito con migliaia o milioni di pagine. Se si dispone di un sacco di pagine e contenuti, allora una mappa del sito aiuterà a organizzare le informazioni in modo più efficace per crawler bot.
  • Modifiche frequenti dei contenuti: Se si modificano costantemente i contenuti, una mappa del sito XML dinamica può aiutare i nuovi crawler a indicizzare i nuovi contenuti sui motori di ricerca.

Requisiti per l’indicizzazione dei nuovi contenuti:

Se sei un’azienda che ha bisogno di indicizzare rapidamente molte nuove pagine (per esempio una società di giornalismo), allora hai bisogno di una sitemap XML.

Come creare e inviare la vostra Sitemap XML

Crea la tua sitemap XML

Ci sono molti strumenti che potete usare per creare la vostra Sitemap XML. Mentre voi potete costruirne una vostra, ci sono dei generatori di sitemap che renderanno il processo facile e veloce. Assicuratevi di includere l’URL del file della vostra Sitemap nel file Robots.txt.

XML sitemap generators

Screaming Frog

Screaming Frog è un sito web crawler che ti aiuterà a valutare il tuo SEO on-page. Può aiutarvi a trovare i link non funzionanti, analizzare i titoli delle pagine e i metadati, trovare contenuti duplicati e scoprire altri problemi. Non sorprende che l’azienda offra agli utenti anche uno strumento per creare la loro Sitemap XML.

Per creare una Sitemap XML tramite lo Screaming Frog, è necessario scaricare lo spider (SEO web crawler). È gratuito da usare per i primi 500 URL (piccoli siti web).

XML-Sitemaps

XML-Sitemaps è un generatore di mappe del sito online. Non richiede alcuna iscrizione o registrazione. XML-Sitemaps è gratuito da usare per piccoli siti fino a 500 URL

Inpyser

Inspyder è un creatore di sitemap scaricabile che aiuta a generare una sitemap XML. A differenza delle sitemap di cui sopra, è un’applicazione desktop che costa 39,95 dollari. È semplice da usare e consente di caricare la propria sitemap sul server e di notificare ai crawler di Google qualsiasi cambiamento.

Conclusione

Le sitemaps XML aiutano ad ottenere un’indicizzazione più veloce e migliore dai motori di ricerca.

Con miliardi di siti web su internet, sarebbe impossibile per Google strisciare ogni pagina, ogni giorno.

I bot di Google impiegano addirittura circa tre mesi per eseguire la scansione e l’indicizzazione di un nuovo sito web.

Ecco perché il caricamento di una mappa del sito XML è diventato oggi una necessità per molte aziende. Le aziende si muovono rapidamente e i consumatori prendono decisioni più rapide.

Con ogni marchio desideroso di migliorare il proprio SEO, una sitemap XML non ti mette più in vantaggio, ma ti fa correre in corsa.

Anche se le sitemap XML possono sembrare tecniche e confuse, è semplice e facile.

Insieme, abbiamo creato e caricato la sitemap XML sul nostro sito web e su Google in meno di un minuto.

Diciamo che non sapete nulla delle sitemap, e dovete camminare attraverso l’intero processo.

Ci vorrà al massimo un pomeriggio.

Se non avete mai fatto una sitemap XML, vi consiglio di iniziare subito.

 


Per ulteriori informazioni visita il sito: immagi.net