Express VPN : la miglior VPN per navigare sicuri sul web (recensione completa e test di velocità)

Condividi questo articolo:


Express VPN, la VPN per Mac, Windows e smartphone più veloce è sicura.

L’impegno di ExpressVPN per la privacy è impressionante, e la sua flotta di server lontani surclassa gran parte della concorrenza. Ciò ha un prezzo elevato, e molti potrebbero non aver bisogno del suo accesso in tutto il mondo.

Prova Express VPN e ottieni 30 giorni gratuiti

PRO

Ampia flotta di server distribuiti in modo diversificato
Pratiche rigorose in materia di privacy e sicurezza delle informazioni
Tunneling a spacco
Supporta il protocollo OpenVPN su tutte le piattaforme
Interfaccia semplice

Se siete preoccupati di chi potrebbe fare capolino sulla vostra spalla virtuale, allora prendete in considerazione una rete privata virtuale, o VPN. Un eccellente concorrente nel campo delle VPN di consumo, ExpressVPN ha un’ampia distribuzione di server in tutto il mondo, assicurando che uno di essi sarà probabilmente a portata di mano. Ha anche investito molto per creare e spiegare come gestisce un’azienda sicura. Pur avendo migliorato il valore della sua offerta, si trova ancora sul lato costoso per ciò che offre al consumatore medio.

Prova Express VPN e ottieni 30 giorni gratuiti

Che cos’è una VPN?

Quando ci si connette a una rete Wi-Fi non protetta presso la caffetteria locale, non si è al sicuro. Una persona senza scrupoli potrebbe ficcare il naso nel vostro traffico web, o forse il Wi-Fi gratuito è fasullo e progettato espressamente per rubare informazioni a chiunque si connetta ad esso. Sul web, i governi e gli inserzionisti sono ansiosi di ottenere i vostri dati. Anche il vostro ISP cerca di trarre profitto dalla vendita dei vostri dati anonimi.

Quando sei connesso a una VPN, i tuoi dati viaggiano attraverso un tunnel criptato verso un server gestito dalla società VPN. Da qui, esce sul web. Mentre è in transito, non può essere intercettata, impedendo a chi si trova in un bar di ficcare il naso. Su internet, il vostro vero indirizzo IP non può essere individuato perché il vostro traffico sembra provenire dal server VPN. L’indirizzamento del traffico attraverso il server della VPN falsifica la vostra posizione in modo efficace.

ExpressVPN è un vero e proprio coltellino svizzero, in grado di sbloccare ogni tipo di contenuto bloccato nella regione, bypassare il Grande Firewall della Cina e scaricare rapidamente i file. Sfido chiunque a trovare una VPN con una sicurezza più avanzata, pur mantenendo l’esperienza semplice per i principianti.

Velocità: ExpressVPN è veloce?

ExpressVPN si è guadagnato il primo posto nelle precedenti tornate dei miei test di velocità, ma da allora è stato superato da NordVPN. Mentre ero connesso alla maggior parte dei server, avevo un sacco di larghezza di banda per lo streaming di video 4K o video chat in alta definizione.

Prova Express VPN e ottieni 30 giorni gratuiti

Provando tutte le località e i tempi testati, ExpressVPN ha raggiunto una velocità media di download di 58 Mbps.

 

I server internazionali si trovavano in Nord America, Europa e Asia. Non noterete molta differenza di larghezza di banda, a meno che la vostra velocità di connessione a casa non superi i 100 Mbps. Ecco le velocità medie dei server in ogni regione:

Nord America: 63 Mbps
Asia: 54 Mbps
Europa: 57 Mbps

OpenVPN è il protocollo predefinito per tutte le connessioni ExpressVPN, con la possibilità di connettersi via UDP o TCP. Anche L2TP e PPTP sono opzioni, anche se quest’ultima non è raccomandata a causa di problemi di sicurezza.

 

 

Oltre allo streaming video, ExpressVPN si è comportato in modo ammirevole anche durante il gioco online. Non ho notato molto ritardo o alti tempi di ping quando giocavo a giochi veloci come Rocket League e Brawlhalla. Assicuratevi di scegliere un server vicino a voi o i server di gioco.

 

 

L’applicazione desktop è dotata di un tester di velocità integrato che misura il tempo di ping e la velocità di download in tutte le posizioni.

Il tempo di ping, o latenza, è utile se sto cercando di trovare un server con il minor ritardo possibile. Ci vuole un po’ più di tempo per eseguire il test della velocità di download rispetto al test del tempo di ping, e i risultati sono discutibili – i nostri test interni mostrano velocità molto più elevate rispetto a quanto riportato dall’app.

Si noti che questi test possono servire solo come indicazione generale delle prestazioni che si potrebbero vedere e non possono essere considerati definitivi. La volatilità intrinseca di Internet aggiunge un significativo fattore di casualità. Gli utenti con connessioni più veloci vedranno probabilmente maggiori discrepanze nella velocità.

Express VPN App : Quali dispositivi funzionano con ExpressVPN?

ExpressVPN produce app per più tipi di dispositivi di qualsiasi altro fornitore di VPN che io conosca:

  • Windows
  • MacOS
  • iOS
  • Android
  • Android TV and Nvidia Shield
  • Linux
  • Amazon Fire TV

Posso collegare cinque dispositivi contemporaneamente. La maggior parte delle VPN consentono almeno cinque e alcune arrivano fino a 10 o non limitano affatto le connessioni simultanee. Di recente ExpressVPN è passata da tre a cinque, quindi non mi aspetterei che il limite salga di nuovo a breve.

Prova Express VPN e ottieni 30 giorni gratuiti

 

 

Il design dell’applicazione è abbastanza coerente in tutte le piattaforme, quindi se si sa come usarne una, l’uso di un’altra dovrebbe essere familiare. Le app di ExpressVPN sono semplici da configurare e facili da usare.

 

 

Al momento della prima installazione di ExpressVPN, devo verificare il mio dispositivo con un codice elencato nel cruscotto del mio account sul sito web ExpressVPN. Anche se questo richiede un po’ di tempo in più per configurare nuovi dispositivi, significa che non devo digitare costantemente il mio nome utente e la password per i successivi accessi.

Una volta configurato, ho avuto accesso a migliaia di server in 94 paesi.

Prova Express VPN e ottieni 30 giorni gratuiti

Estensioni del browser ExpressVPN

Sono disponibili estensioni del browser desktop per Chrome, Safari e Firefox. A differenza della maggior parte delle estensioni per browser VPN, i plugin di ExpressVPN non sono dei proxy autonomi. Essi controllano semplicemente l’applicazione principale VPN, che deve essere installata anche sul mio dispositivo. Questo è utile per gli utenti di Chromebook, ad esempio, ma meno per gli utenti Mac e PC.

 

Le estensioni del browser ExpressVPN sono dotate di alcuni bonus aggiuntivi, tra cui la protezione contro le perdite di WebRTC e lo spoofing di geolocalizzazione HTML5, che le rendono degne di essere installate.

La funzione di spoofing della geolocalizzazione consente di nascondere la propria posizione facendo molto di più che mascherare il proprio indirizzo IP. I siti web possono comunque determinare la vostra posizione attraverso l’API di geolocalizzazione HTML5, che utilizza segnali wi-fi e mobili, GPS e altro hardware di posizionamento per determinare la vostra posizione. L’estensione del browser ExpressVPN “spoofs” dell’estensione del browser “spoofs” la posizione recuperata dall’API in un punto semiaperto vicino al server VPN a cui si è connessi.

Prova Express VPN e ottieni 30 giorni gratuiti

MediaStreamer DNS

Ogni abbonamento ExpressVPN viene fornito con il servizio di proxy DNS intelligente MediaStreamer. Molti dispositivi non supportano le applicazioni VPN, ma consentono di modificare i server DNS di default. Per dispositivi come Apple TV, PlayStation 4 e Xbox One, è possibile andare nelle impostazioni Internet e sostituire gli indirizzi IP dei server DNS di default con gli IP di MediaStreamer.

Con MediaStreamer impostato, posso sbloccare tutti i tipi di contenuti bloccati nella regione dall’estero. Questo include Netflix e la maggior parte degli altri principali servizi di streaming, che tratterò più dettagliatamente più avanti. MediaStreamer non offre però gli stessi vantaggi in termini di sicurezza e privacy delle normali VPN.

Purtroppo, i dispositivi collegati tramite MediaStreamer contano anche contro il vostro limite di cinque dispositivi.

Router firmware

 

Se il vostro dispositivo non supporta le applicazioni VPN e non vi permette di cambiare i server DNS (Roku, Chromecast), potete comunque collegarlo alla VPN tramite un router wi-fi. Se il firmware del router lo supporta, è possibile impostare manualmente una VPN su di esso. Tuttavia, ExpressVPN ha un’opzione migliore.

Il firmware del router ExpressVPN è gratuito e sostituisce completamente il firmware esistente del router. Viene fornito preconfigurato con tutti i server ExpressVPN, oltre a una serie di altre funzioni che consentono di controllare quali dispositivi della casa utilizzano la VPN, quali utilizzano MediaStreamer e quali utilizzano una connessione standard e diretta.

Prova Express VPN e ottieni 30 giorni gratuiti

È possibile acquistare un router con il firmware ExpressVPN già presente, oppure installarlo da soli. In quest’ultimo caso, verificare che il router wi-fi sia compatibile e che si prendano le dovute precauzioni. Se si commette un errore quando si fa lampeggiare il nuovo firmware, si rischia di danneggiare il router in modo permanente.

Un router conta come un solo dispositivo, non importa quanti altri dispositivi si connettono alla VPN attraverso di esso. Quindi, se la possibilità di connessione a tre dispositivi non è sufficiente, questa è una buona opzione.

Prova Express VPN e ottieni 30 giorni gratuiti

Streaming, Netflix e Kodi

ExpressVPN funziona con Netflix?

Sì.

ExpressVPN lavora in modo affidabile con Netflix quasi da quando Netflix ha iniziato a bloccare gli utenti VPN. Tuttavia, non tutte le posizioni dei server funzionano. Al momento, consiglio di andare sul sito web di ExpressVPN e di cliccare sul pulsante della live chat per chiedere a un rappresentante quali postazioni lavorano attualmente con Netflix. È un po’ una seccatura ma, per fortuna, il supporto di ExpressVPN è presidiato 24 ore su 24.

Ogni paese ha la sua biblioteca di spettacoli e film su Netflix. ExpressVPN può sbloccare le versioni di Netflix di Stati Uniti, Regno Unito, Giappone, Canada e Francia, tra le altre.

Oltre a Netflix, ho scoperto che ExpressVPN sblocca una serie di altri siti di streaming bloccati nella regione, tra cui:

Hulu
BBC iPlayer
Amazon Prime Video
Crunchyroll
Sky TV
YouTube
… E molti altri. Si noti ancora una volta che potrebbe essere necessario contattare il servizio clienti per chiedere quali server lavorano con quali servizi di streaming.

ExpressVPN funziona con tutti i componenti aggiuntivi Kodi che ho usato. Le applicazioni per Linux, Android TV e Fire TV consentono di collegare praticamente qualsiasi dispositivo Kodi alla VPN.

Prova Express VPN e ottieni 30 giorni gratuiti

ExpressVPN permette di usare i Torrent?

Sì.

A differenza della maggior parte dei fornitori di VPN, ExpressVPN non mi spinge nemmeno a fare torrenting su server specifici. Di solito mi basta scegliere un server veloce vicino a dove vivo e iniziare a scaricare.

La condivisione di file P2P è consentita e ben protetta. Un kill switch, o “blocco della rete” nel linguaggio ExpressVPN, blocca tutto il traffico internet se la VPN si disconnette inaspettatamente. Ciò significa che il vostro traffico P2P è sempre criptato, a prescindere dal fatto. Il blocco della rete è disponibile sulle applicazioni desktop, mentre un kill switch più semplice è integrato nelle applicazioni mobili.

Le applicazioni ExpressVPN supportano lo split tunneling, che consente di selezionare quali altre applicazioni utilizzano la VPN e quali si connettono a Internet senza di essa. Questo è molto utile per la condivisione di file P2P, perché è possibile impostare il client torrent per utilizzare la VPN mentre le altre applicazioni si connettono normalmente.

Express VPN: Sicurezza, privacy e logging

Un sacco di VPN fanno grandi affermazioni sulla loro sicurezza e la privacy, e ExpressVPN non fa eccezione. Ero curioso di scoprire se ExpressVPN può fare il discorso.

ExpressVPN è incorporata nelle Isole Vergini britanniche, che non ha leggi obbligatorie sulla conservazione dei dati e si trova al di fuori della giurisdizione del Regno Unito e di altri paesi ad alta sorveglianza.

L’azienda non registra il mio traffico internet, né registra il vostro indirizzo IP o l’indirizzo IP del server a cui siete collegati. Raccoglie solo le date (non le ore) in cui ti sei connesso, la località in cui ti sei connesso (non i server specifici) e la quantità di dati trasferiti al giorno. Nulla di tutto ciò è riconducibile a voi e viene utilizzato principalmente per scopi diagnostici e per arginare gli abusi.

Prova Express VPN e ottieni 30 giorni gratuiti

Le politiche di registrazione di ExpressVPN sono state messe a dura prova in diverse occasioni. In un caso di alto profilo, le autorità hanno sequestrato uno dei suoi server in Turchia, affermando che è stato usato per nascondere dettagli riguardanti l’assassinio dell’ambasciatore russo, Andrei Karlov. Il server non conteneva informazioni utili alle autorità, che stavano indagando sulla cancellazione di possibili prove su Facebook e Gmail.

"[...] ExpressVPN non possiede e non ha mai posseduto alcun registro di connessione dei clienti che ci permetta di sapere quale cliente stava utilizzando gli specifici IP citati dagli investigatori. Inoltre, non siamo stati in grado di vedere quali clienti hanno avuto accesso a Gmail o Facebook durante il periodo in questione, in quanto non teniamo registri delle attività. Riteniamo che il sequestro e l'ispezione del server VPN in questione da parte degli investigatori abbia confermato questi punti".

ExpressVPN impiega una crittografia impenetrabile su ogni connessione, garantendo che nessuno possa decifrare il contenuto della mia comunicazione online.

Ecco le specifiche di cifratura:

  • Crittografia del canale AES a 256 bit
  • Chiavi DHE-RSA a 4096 bit
  • Autenticazione hash SHA512
  • Perfetta segretezza in avanti – assicura che anche se la mia chiave di cifratura è in qualche modo compromessa, non può essere usata per decifrare le sessioni passate
  • ExpressVPN gestisce i propri server DNS privati, anche se è possibile impostare i propri nelle impostazioni dell’app.

ExpressVPN è notevolmente a prova di perdite. Non ho riscontrato alcuna perdita di DNS, IPv6 o WebRTC quando mi sono connesso, o anche quando la mia connessione è stata inaspettatamente interrotta. Il mio vero indirizzo IP e il traffico Internet non sono mai trapelati sulla mia rete non criptata.

Come la maggior parte delle altre VPN, ExpressVPN assegna agli utenti indirizzi IP condivisi. Quando mi connetto a un server, condivido l’indirizzo IP di quel server con molti altri utenti. Questo rende più difficile rintracciare l’attività online di un singolo utente e aggiunge un significativo livello di anonimato.

 

Express VPN : La VPN più sicura

Quest’anno, ExpressVPN ha introdotto un nuovo meccanismo di privacy lato server chiamato TrustedServer. Con TrustedServer, il software del server VPN funziona solo sulla RAM del server e non sul disco rigido. Poiché la RAM richiede potenza per memorizzare i dati, il server viene cancellato ad ogni riavvio. Questo aiuta a garantire che i server non conservino mai i dati sensibili degli utenti, anche per caso. Nessun altro fornitore di VPN che conosco offre una funzionalità simile a TrustedServer.

I server di ExpressVPN sono stati controllati da PwC, un’importante società di revisione, per confermare la conformità alla propria politica sulla privacy. Anche PwC ha sottoposto a revisione TrustedServer.

“Per consentire a PwC di controllare a fondo i nostri server, abbiamo dato loro ampio accesso alle informazioni del nostro team e del sistema. Nel corso di un mese, PwC ha intervistato il personale responsabile della gestione dei nostri server VPN, ha ispezionato il codice sorgente, le configurazioni e i file di log tecnici e ha osservato i nostri processi di configurazione e implementazione dei server”.

Per i più attenti alla privacy, ExpressVPN gestisce un sito di cipolle sul web oscuro dove è possibile iscriversi in forma anonima e pagare con bitcoin.

Abbiamo messo insieme questa grafica per mostrare come funziona la crittografia di ExpressVPN e quanto tempo ci vorrebbe per decifrarla.

Prova Express VPN e ottieni 30 giorni gratuiti

 

ExpressVPN funziona in Cina?

Sì.

ExpressVPN è un fornitore di VPN veterano in Cina e fornisce un accesso abbastanza affidabile a Internet gratuito e aperto dalla terraferma. Ho trascorso un po’ di tempo a Pechino poco prima di scrivere questa recensione e ho tenuto ExpressVPN connesso al mio telefono praticamente per tutto il tempo. Non ho dovuto cambiare nessuna impostazione, funziona e basta.

Mantenere una VPN in grado di bypassare il Grande Firewall è una battaglia in corso, per cui si potrebbero verificare occasionali periodi di inattività, soprattutto in caso di eventi politicamente sensibili. Ma questo è il caso di ogni fornitore di VPN, ed ExpressVPN si riprende sempre velocemente.

Il servizio clienti di ExpressVPN è buono?

Il personale di assistenza clienti competente è disponibile 24 ore su 24 tramite live chat sul sito web di ExpressVPN.

Ho contattato il supporto di ExpressVPN in chat dal vivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in diverse occasioni, e non ho mai dovuto aspettare più di cinque minuti per avere una risposta. Il sistema di supporto utilizza Zendesk per gestire i ticket di aiuto.

La documentazione di supporto è disponibile in inglese, olandese, francese, tedesco, italiano, spagnolo e portoghese. ExpressVPN dispone di una vasta gamma di guide su un’ampia varietà di argomenti su tutte le piattaforme.

Oltre all’opzione della live chat, è possibile inviare un ticket sul sito web o inviare un’e-mail diretta. Se non ti fidi di Zendesk, l’email è un’opzione più privata.

Il tempo medio di risposta del servizio clienti è di ben 15 secondi secondo questo video di recensione ExpressVPN di ProPrivacy.

Quanto costa una VPN? I prezzi di ExpressVPN

ExpressVPN è un po’ più costoso della maggior parte. Ecco cosa sono i costi:

  • Il piano di 1 mese costa 12,95 dollari
  • Il piano a 6 mesi costa 9,99 dollari al mese
  • Il piano di 12 mesi è di 6,67 dollari
  • Il costo mensile del piano a 12 mesi è calcolato sulla base di questa offerta che include 3 mesi aggiuntivi gratuiti.

L’azienda si posiziona come fornitore di VPN premium. Penso che sia la Apple delle VPN.

Detto questo, non è esorbitante; solo un paio di dollari in più al mese in media. Ho certamente visto VPN peggiori che costano altrettanto o più.

Si può ottenere uno sconto significativo per l’iscrizione al piano annuale invece di pagare mese per mese.

Raccomando ExpressVPN?

Dopo settimane di test di ExpressVPN per me stesso, lo raccomanderei ad altri?

Certamente.

Se il prezzo non è una grande preoccupazione, non troverete una migliore VPN a tutto tondo. ExpressVPN funziona bene su ogni fronte, compresa la velocità, la sicurezza, lo sblocco dei siti bloccati nella regione, l’evasione della censura e l’assistenza clienti. Lo consiglio a tutti, dai principianti agli utenti VPN veterani.

Prova Express VPN e ottieni 30 giorni gratuiti

Alternative ad ExpressVPN

Mi piace molto ExpressVPN, ma apprezzo il fatto che alcune persone vogliano qualcosa di più economico o con più connessioni simultanee.

NordVPN permette fino a sei connessioni e costa solo la metà del prezzo per piani di durata simile, in attesa degli sconti attuali. È un po’ più lento, ma offre molti degli stessi vantaggi per la sicurezza, così come la possibilità di sbloccare siti di streaming, torrent e accedere al web dalla Cina.

CyberGhost è un’altra opzione di budget con uno sconto fino a sette dispositivi. Non funziona in Cina e non si ottiene lo stesso supporto per i sistemi operativi meno popolari, ma è veloce, sicuro e rende lo sblocco dei contenuti bloccati nella regione un gioco da ragazzi.


Per ulteriori informazioni visita il sito: immagi.net

Condividi questo articolo: