Definizione di finanza decentralizzata (DeFi)

defi
Condividi questo articolo:


Cos’è la finanza decentralizzata?

La finanza decentralizzata (DeFi) è una tecnologia finanziaria emergente basata su ledger distribuiti sicuri simili a quelli usati dalle criptovalute. Il sistema rimuove il controllo che le banche e le istituzioni hanno sul denaro, sui prodotti finanziari e sui servizi finanziari.

Alcune delle attrazioni chiave di DeFi per molti consumatori sono:

  • Elimina le commissioni che le banche e altre società finanziarie fanno pagare per l’uso dei loro servizi.
  • Tieni i tuoi soldi in un portafoglio digitale sicuro invece di tenerli in una banca.
  • Chiunque abbia una connessione internet può usarlo senza bisogno di approvazione.
  • Puoi trasferire fondi in secondi e minuti.

CONCLUSIONI CHIAVE

  • La finanza decentralizzata, o DeFi, utilizza la tecnologia emergente per rimuovere le terze parti nelle transazioni finanziarie.
  • I componenti della DeFi sono stablecoins, software e hardware che permette lo sviluppo di applicazioni.
  • L’infrastruttura per la DeFi e la sua regolamentazione sono ancora in fase di sviluppo e di dibattito.

Capire la DeFi

Per capire la finanza decentralizzata e come funziona, aiuta a capire come la finanza centralizzata differisce dalla DeFi.

Finanza centralizzata

Nella finanza centralizzata, il tuo denaro è detenuto dalle banche, corporazioni il cui obiettivo principale è quello di fare soldi. Il sistema finanziario è pieno di terze parti che facilitano il movimento di denaro tra le parti, e ognuna di esse applica delle tariffe per l’utilizzo dei loro servizi. Per esempio, diciamo che si acquista un gallone di latte con la carta di credito. L’addebito va dal commerciante a una banca acquirente, che inoltra i dettagli della carta alla rete della carta di credito.

La rete cancella l’addebito e richiede un pagamento alla tua banca. La tua banca approva l’addebito e invia l’approvazione alla rete, attraverso la banca acquirente, al commerciante. Ogni entità nella catena riceve un pagamento per i suoi servizi, generalmente perché i commercianti devono pagare per la vostra capacità di usare carte di credito e di debito.

Tutte le altre transazioni finanziarie costano denaro; le richieste di prestito possono richiedere giorni per essere approvate; potresti anche non essere in grado di usare i servizi di una banca se sei in viaggio.

LEGGI ANCHE:  Cosa sono i Binance Coin (BNB) e come funzionano?

Due degli obiettivi di DeFi sono di ridurre i tempi di transazione e aumentare l’accesso ai servizi finanziari.

Finanza decentralizzata

La finanza decentralizzata elimina gli intermediari permettendo a persone, commercianti e imprese di condurre transazioni finanziarie attraverso la tecnologia emergente. Questo viene realizzato attraverso reti finanziarie peer-to-peer che utilizzano protocolli di sicurezza, connettività, software e progressi hardware.

Da qualsiasi luogo tu abbia una connessione internet, puoi prestare, scambiare e prendere in prestito usando un software che registra e verifica le azioni finanziarie in database finanziari distribuiti. Un database distribuito è accessibile in vari luoghi; raccoglie e aggrega dati da tutti gli utenti e usa un meccanismo di consenso per verificarli.

La finanza decentralizzata utilizza questa tecnologia per eliminare i modelli di finanza centralizzata, consentendo a chiunque di utilizzare i servizi finanziari ovunque, indipendentemente da chi o dove si trova.

Le applicazioni DeFi danno agli utenti un maggiore controllo sul loro denaro attraverso portafogli personali e servizi di trading che si rivolgono agli individui.

Pur togliendo il controllo a terzi, la finanza decentralizzata non fornisce l’anonimato. Le tue transazioni possono non avere il tuo nome, ma sono tracciabili dalle entità che hanno accesso. Queste entità potrebbero essere governi, forze dell’ordine o altre entità che esistono per proteggere gli interessi finanziari delle persone.

Come funziona la DeFi?

La finanza decentralizzata usa la tecnologia blockchain che usano le criptovalute. Una blockchain è un database o libro mastro distribuito e protetto. Le applicazioni chiamate dApps sono usate per gestire le transazioni ed eseguire la blockchain.

Nella blockchain, le transazioni sono registrate in blocchi e poi verificate da altri utenti. Se questi verificatori sono d’accordo su una transazione, il blocco viene chiuso e criptato; viene creato un altro blocco che ha al suo interno le informazioni sul blocco precedente.

I blocchi sono “concatenati” insieme attraverso le informazioni in ogni blocco che procede, dandogli il nome di blockchain. Le informazioni nei blocchi precedenti non possono essere cambiate senza influenzare i blocchi seguenti, quindi non c’è modo di alterare una blockchain. Questo concetto, insieme ad altri protocolli di sicurezza, fornisce la natura sicura di una blockchain.

LEGGI ANCHE:  Tutto quello che c'è da sapere su Ripple - Parte 1: Come funziona Ripple

Prodotti finanziari DeFi

Le transazioni finanziarie peer-to-peer (P2P) sono una delle premesse fondamentali dietro DeFi. Una transazione P2P DeFi è dove due parti concordano di scambiare criptovaluta per beni o servizi con una terza parte coinvolta.

Per comprendere appieno questo, considerate come si ottiene un prestito nella finanza centralizzata. Dovresti andare alla tua banca o a un altro prestatore e richiederlo. Se venissi approvato, pagheresti gli interessi e le commissioni di servizio per il privilegio di usare i servizi di quel prestatore.

Il prestito peer-to-peer sotto DeFi non significa che non ci saranno interessi e commissioni. Tuttavia, significa che avrete molte più opzioni poiché il prestatore può essere ovunque nel mondo.

In DeFi, useresti la tua applicazione finanziaria decentralizzata (dApp) per inserire le tue esigenze di prestito, e un algoritmo ti abbinerebbe con i pari che soddisfano le tue esigenze. Avresti poi bisogno di accettare uno dei termini del prestatore e ricevere il tuo prestito.

La transazione viene registrata nella blockchain; si riceve il prestito dopo che il meccanismo di consenso lo verifica. Poi, il prestatore può iniziare a raccogliere i pagamenti da te agli intervalli concordati. Quando fai un pagamento tramite la tua dApp, segue lo stesso processo nella blockchain; poi, i fondi vengono trasferiti al prestatore.

Blockchain : cos’è e come funziona

 

Valuta DeFi

DeFi è progettata per utilizzare la criptovaluta per le transazioni. La tecnologia è ancora in via di sviluppo, quindi è difficile determinare con precisione come le criptovalute esistenti saranno implementate, se mai lo saranno. Gran parte del concetto ruota intorno alla stablecoin, una criptovaluta sostenuta da un’entità o ancorata alla valuta fiat come il dollaro.

Il futuro della DeFi

La finanza decentralizzata è ancora nelle prime fasi della sua evoluzione. Per cominciare, non è regolamentata, il che significa che l’ecosistema è ancora pieno di incidenti infrastrutturali, hack e truffe.

Le leggi attuali sono state create sulla base dell’idea di giurisdizioni finanziarie separate, ognuna con il proprio set di leggi e regole. La capacità di transazione senza confini della DeFi presenta domande essenziali per questo tipo di regolamentazione. Per esempio, chi è responsabile delle indagini su un crimine finanziario che avviene attraverso i confini, i protocolli e le app DeFi? Chi farebbe rispettare i regolamenti, e come li farebbe rispettare?

LEGGI ANCHE:  I vantaggi di accettare pagamenti in Bitcoin

La natura aperta e distribuita dell’ecosistema finanziario decentralizzato potrebbe anche porre problemi alla regolamentazione finanziaria esistente.

Altre preoccupazioni sono la stabilità del sistema, i requisiti energetici, l’impronta di carbonio, gli aggiornamenti del sistema, la manutenzione del sistema e i guasti hardware.

Molte domande devono trovare risposta e fare progressi prima che la DeFi diventi sicura da usare. Le istituzioni finanziarie non hanno intenzione di lasciare andare uno dei loro mezzi primari per fare soldi – se la DeFi ha successo, è più che probabile che le banche e le società troveranno il modo di entrare nel sistema; se non per controllare come si accede ai propri soldi, almeno per fare soldi dal sistema.

Cosa fa la finanza decentralizzata?

L’obiettivo della DeFi è di sbarazzarsi delle terze parti che sono coinvolte in tutte le transazioni finanziarie.

Bitcoin è una finanza decentralizzata?

Bitcoin è una criptovaluta. La DeFi è stata progettata per utilizzare le criptovalute nel suo ecosistema, quindi il Bitcoin non è la DeFi quanto una parte di essa.

Cos’è il valore totale bloccato in DeFi?

Il valore totale bloccato (TVL) è la somma di tutte le criptovalute puntate, prestate, depositate in un pool, o utilizzate per altre azioni finanziarie in tutta la DeFi. Può anche rappresentare la somma di specifiche criptovalute utilizzate per attività finanziarie, come ether o bitcoin.

Andrea Piani Administrator
Mi chiamo Andrea Piani, sono un programmatore specializzato nello sviluppo di App iOS e Android. Appassionato di elettronica e blockchain. Divulgatore tecnologico. Creatore della web agency Immaginet Srl (Udine) e di PrestaExpert Srl (Milano), aziende specializzate in Digital Marketing ed e-commerce.
follow me

Vuoi una consulenza a pagamento? Vuoi sviluppare un software per la tua attività? Hai bisogno di informazioni? Compila il modulo per contattarmi. Ti risponderò entro 24 ore.

Fill out my online form.

Iscriviti alla newsletter. Scegli la categoria che preferisci. Solo articoli esclusivi e di alta qualità che non trovi sul blog. Niente SPAM. Promesso!


Condividi questo articolo: