Cosa sono i backlink nella SEO e quali sono i vantaggi dei backlink?

Condividi questo articolo:


“backlink” è una delle parole più utilizzate nel mondo dell’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO).

Molti blogger che hanno appena aperto un blog o un sito Web spesso hanno difficoltà a capire cosa significhi il termine “backlink”.

In questo post, spero di offrirti una comprensione di cosa sono i backlink, perché sono essenziali per la SEO e perché sono importanti per il tuo successo online. Imparerai anche come analizzare i backlink dei tuoi concorrenti e come acquisirli per il tuo sito.

Iniziamo…

I backlink sono i link in entrata in una pagina web.

Quando una pagina web si collega a qualsiasi altra pagina, si chiama backlink. In passato, i backlink erano la principale metrica per la classifica di una pagina web. Una pagina con molti backlink tende a posizionarsi più in alto su tutti i principali motori di ricerca, incluso Google. Questo è ancora vero in larga misura.

Ecco un glossario di termini comuni relativi ai backlink che dovresti conoscere:

  • Link Juice: quando una pagina web si collega a uno dei tuoi articoli o alla home page del tuo sito Web, passa “link juice”. Questo link link aiuta con la classifica dell’articolo e migliora anche l’autorità del dominio. Come blogger, puoi interrompere il passaggio del link link usando un tag no-follow.
  • Collegamento non seguito: quando un sito Web si collega a un altro sito Web, ma il collegamento ha un tag di non seguire, quel collegamento non passa il collegamento. I link senza follow non sono utili per quanto riguarda il posizionamento di una pagina in quanto non contribuiscono in alcun modo. In generale, un webmaster utilizza il tag di non seguire quando si collega a un sito inaffidabile.
  • Do-Follow Link: per impostazione predefinita, tutti i link che aggiungi a un post di blog sono link di follow-follow e questi passano il link link.
  • Collegamento di domini di root: si riferisce al numero di backlink che arrivano al tuo sito Web da un dominio univoco. Anche se un sito Web è stato collegato al tuo sito Web dieci volte, verrà considerato solo come un dominio radice collegato.
  • Collegamenti di bassa qualità: i collegamenti di bassa qualità sono collegamenti che provengono da siti raccolti, siti automatizzati, siti di spam o persino siti porno. Tali collegamenti fanno molto più male che bene. Questo è uno dei motivi per cui dovresti stare attento quando acquisti backlink.
  • Collegamenti interni: i collegamenti che vanno da una pagina all’altra all’interno dello stesso dominio sono chiamati collegamenti interni. Il processo stesso viene definito collegamento interno o collegamento.
  • Testo di ancoraggio: il testo utilizzato per i collegamenti ipertestuali è chiamato testo di ancoraggio. I backlink di testo di ancoraggio funzionano perfettamente quando si cerca di classificare per parole chiave particolari.

Vantaggi dei backlink nella SEO:

Prima di parlare dei vantaggi dei backlink, è necessario sapere che negli ultimi due anni è cambiato molto riguardo ai backlink.

C’è stato un tempo in cui anche i link di bassa qualità hanno aiutato a classificare un sito. Ma da quando Google ha implementato il suo algoritmo Penguin, l’intero panorama del backlinking è cambiato.

È importante disporre di backlink da siti di qualità e tali backlink dovrebbero essere contestuali. Se, ad esempio, disponi di un sito sui pesci e stai creando collegamenti da altri siti di nicchia sulle scimmie, questi collegamenti non saranno utili. Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di ottenere collegamenti da siti autorevoli e pertinenti.

Risultato immagini per backlink"

Ora diamo un’occhiata al motivo per cui è importante creare backlink al tuo sito:

1. Migliora la classifica organica

I backlink aiutano a ottenere migliori classifiche dei motori di ricerca.

Nota importante: “SERP” indica la pagina dei risultati dei motori di ricerca.

Prendi l’argomento “SEO Backlink”.

Se inserisco questo termine di ricerca nell’Explorer Parole chiave di SemRush (uno strumento di ricerca per parole chiave), vedo che la maggior parte delle pagine di alto rango hanno tonnellate di backlink.

Se il tuo contenuto riceve link da altri siti, quel contenuto inizierà naturalmente a posizionarsi più in alto nei risultati di ricerca. In caso contrario, devi essere proattivo e costruirli.

Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di creare collegamenti a singoli post / pagine insieme a quelli che portano alla tua home page.

2. Indicizzazione più rapida

I robot dei motori di ricerca scoprono nuove pagine Web seguendo i backlink delle pagine Web esistenti. Solo quando hanno scoperto il tuo sito possono eseguire la scansione del tuo sito in modo efficace.

Sarà più difficile per i motori di ricerca trovare il tuo sito se non hai backlink. Soprattutto per un nuovo sito Web, è importante ottenere backlink in quanto aiutano a individuare e indicizzare più velocemente il tuo sito.

3. Traffico di riferimento

Uno dei principali vantaggi dei backlink è che aiutano a ottenere il traffico di riferimento. Fondamentalmente, una persona che sta leggendo un post può fare clic sui collegamenti nel post per saperne di più sull’argomento in questione.

Dato che le persone fanno clic sui link volontariamente, di solito sono più mirati e hanno meno probabilità di lasciare la pagina velocemente (ovvero una bassa frequenza di rimbalzo).

Di solito, il traffico di riferimento è mirato e ha una bassa frequenza di rimbalzo.

Come iniziare a ricevere backlink per migliorare la tua SEO:

Quindi ora capisci qual è il termine “backlink “, significa che si riferisce alla SEO e hai capito  perché sono importanti. Impariamo ora alcune semplici tecniche per acquisire nuovi backlink:

Un fatto importante che devi tenere a mente sul backlink SEO è che non è il numero di backlink che conta, ma piuttosto la qualità dei backlink.

Se stai utilizzando alcuni servizi a pagamento per ottenere link al tuo sito, verrai probabilmente penalizzato dall’algoritmo di Google Penguin.

Quindi ecco la domanda: Quali sono alcuni dei modi per ottenere backlink di qualità per il tuo blog?

  • Scrivi articoli fantastici
  • Utilizzare il metodo di creazione di collegamenti interrotti
  • Replica dei backlink della concorrenza

1. Scrivi articoli fantastici

Se vuoi che le persone si colleghino a te, devi dare loro un motivo. E la migliore ragione è un articolo fantastico.Se i tuoi contenuti sono utili e divertenti, le persone saranno felici di collegarli.

Come si crea un fantastico articolo? Cinque consigli per connettersi con i lettori a un livello più profondo

Ecco alcuni suggerimenti per iniziare:

  • Risolvere il problema. Molte persone leggono i contenuti perché sono alla ricerca di una soluzione. Assicurati di articolare il problema esatto e di insegnare loro come risolverlo.
  • Rendi i tuoi contenuti facili da leggere. Scrivilo in frasi brevi e semplici. Rendi l’articolo meno pesante aggiungendo formattazione, titoli, immagini e altri contenuti multimediali.
  • Distinguiti.Ci sono così tanti contenuti su Internet oggi. Come si distingue il tuo articolo?
  • Autorevolezza. Le persone vogliono imparare da persone con autorità su questo argomento. Se non lo sei, puoi sempre intervistare e citare esperti.
  • Copywriting (Scrivi contenuti ottimizzati SEO)
  • Tecniche SEO sulla pagina (questo è altamente raccomandato)

Dopo aver pubblicato il tuo fantastico post, è tempo di inviare email di sensibilizzazione. Un buon gruppo di persone a cui rivolgersi sono quelli che hanno pubblicato articoli sullo stesso argomento. Dal momento che hanno già scritto su questo argomento, c’è una maggiore probabilità che siano interessati a vedere il tuo post.

Per trovare queste persone, inserisci semplicemente l’argomento del tuo articolo (ricorda di provare le varianti!) In Google e raccogli l’elenco di articoli che compaiono nelle SERP (risultati del motore di ricerca).

In alternativa, puoi utilizzare uno strumento come BuzzSumo. Inserisci l’argomento in Content Analyzer, esegui alcuni filtri (come “solo in inglese”) ed esporta l’elenco. Nota importante: tali articoli si basano su ricerche appropriate ed esempi pratici.

2. Guestblogging

Il guestblogging è una strategia in cui scrivi un post per i blog di altre persone, anziché il tuo.

Come funziona in termini di link building?

In poche parole: in cambio di un articolo gratuito, il proprietario del blog di solito consente 1-2 link al tuo sito all’interno del post.

Una grande sfida con il guestblogging è trovare siti adatti a farlo. Per aumentare le possibilità di essere accettato, puoi cercare siti che stanno già accettando il guestblogging. Questi siti in genere hanno una pagina che richiede contributi, come una pagina “Scrivi per noi” o “Contribuisci”. Per trovare questi siti, puoi utilizzare i comandi di ricerca avanzata di Google.

Alcuni comandi di ricerca che puoi usare:

  • [your_topic] “scrivi per noi”
  • [your_topic] “diventa un autore”
  • [your_topic] “guest post”
  • [your_topic] “articolo ospite”
  • [your_topic] inurl: contributo

Da lì, basta seguire le istruzioni.

Un altro percorso che puoi intraprendere è cercare opportunità di guestblogging con SemRush

Il motivo è questo: se un sito Web ha già scritto su un argomento in precedenza, hanno chiaramente un interesse in esso. Pertanto, potrebbero essere disposti ad accettare un post ospite su tale argomento, anche se non hanno una pagina “scrivi per noi”.

La maggior parte dei blog accetterà un post per gli ospiti se il tuo pitch o argomento è abbastanza buono.Un modo per trovare buoni argomenti da presentare è quello di annotare temi comuni o argomenti che sono già popolari sul loro blog.

La maggior parte dei blog mostra i loro migliori articoli sul proprio sito.

Risultato immagini per backlink"

3. Replica i backlink dei tuoi concorrenti

Il tuo sito potrebbe essere nuovo, ma i tuoi concorrenti non lo sono. Ciò significa che:

  • Probabilmente hanno ottenuto molti backlink
  • Hanno fatto un po ‘di costruzione dei loro collegamenti (in modo che possano classificarsi meglio)

Puoi usarlo a tuo vantaggio. Scopri come hanno acquisito i loro link e replicali.

Per fare questo, dovrai utilizzare uno strumento in Ahrefs chiamato Link Intersect. Questo pratico strumento ti dice chi si collega a più concorrenti, ma non a te.

4. Creazione di collegamenti interrotti (Broken link building)

Il Web è in continua evoluzione. Le pagine cambiano, si spostano o vengono eliminate continuamente. I collegamenti interrotti sono collegamenti a pagine che non esistono più.

A nessuno piace. Webmaster e ricercatori odiano i collegamenti non funzionanti perché contribuiscono alla scarsa esperienza dell’utente.

Ma esistono ancora perché i webmaster sono occupati. Ci vuole molto sforzo per liberare continuamente il tuo sito da collegamenti interrotti.

Questa strategia ne approfitta. Il concetto è semplice:

  • Trovi un link non funzionante
  • Ricrea il contenuto morto
  • Raggiungi le persone che si collegano a quel contenuto morto e chiedi loro di collegarsi alla tua versione ricreata.
  • La parte più importante di questa strategia è trovare il giusto contenuto “rotto” da ricreare e presentare. Per fare ciò, avrai bisogno di uno strumento che ti permetta di analizzare i backlink.

Inserisci il dominio di un sito autorevole e concorrente in Site Explorer di SemRush. Quindi, vai al rapporto Migliore per collegamenti e filtra per “HTTP 404 non trovato”.

5. Invia a directory web

Inviare il tuo blog alle directory web è un altro modo semplice per ottenere backlink.

Detto questo, questo metodo non è molto popolare in questi giorni perché trovare una directory web legale non è facile. In particolare, devi evitare quelle directory web che ti chiedono di creare un backlink al loro sito Web per ottenere il tuo sito Web nella loro directory.

Se stai usando tattiche di invio diretto automatico, smetti di farlo subito. L’invio automatico di siti Web farà apparire il tuo blog come spam e può costarti molto in termini di autorità di dominio o persino la completa rimozione del tuo blog dai motori di ricerca.

Spero che questo articolo ti aiuti a comprendere le basi dei backlink in SEO e perché dovresti iniziare a lavorare per ottenere backlink per il tuo blog.

Attualmente lavori per ottenere backlink per il tuo blog? Raccontaci delle tue esperienze nella sezione commenti qui sotto.

Ti consiglio di leggere questo libro, a mio parere uno dei migliori. Puoi acquistarlo su Amazon.

arte della seo L'arte della seo. Clicca sul libro per acquistarlo su Amazon.

Se trovi utili le informazioni in questo post, condividile con i tuoi amici e colleghi su Facebook, Twitter e LinkedIn!


Per ulteriori informazioni visita il sito: immagi.net

Condividi questo articolo: