sviluppo di app senza codice : 8 casi d’uso

Condividi questo articolo:

Lo sviluppo di app senza codice ha preso d’assalto l’industria delle app digitali negli ultimi 5 anni. Le cifre di Gartner suggeriscono che il no code sarà responsabile di oltre il 65% dell’attività di sviluppo di applicazioni entro il 2024.
Le nuove imprese possono essere esitanti ad adottare il no code perché è relativamente nuovo, e la gente spesso assume che le capacità con le piattaforme no code sono limitate. Tuttavia, lo sviluppo senza codice e a basso codice hanno dimostrato di costruire app sofisticate che darebbero a molte piattaforme con codice tradizionale una corsa per i loro soldi.
In questo articolo, esponiamo esempi di applicazioni reali costruite con no code e low code. Passiamo attraverso 8 dei molti casi d’uso dello sviluppo di app senza codice.

Prima di tutto, cos’è lo sviluppo senza codice?

Il no code è una forma di sviluppo di applicazioni. Come suggerisce il nome, lo sviluppo senza codice permette di costruire piattaforme, strumenti, applicazioni e applicazioni web senza dover scrivere codice. È progettato per accelerare il processo spesso tecnico e lungo dello sviluppo di un’applicazione.

  • Alcuni benefici dell’uso di no code e low code includono:
    Velocità: Progetti complessi sono costruiti in molto meno tempo rispetto alla programmazione tradizionale
  • Basso costo: Le piattaforme di sviluppo no code e low code sono molto più economiche da produrre rispetto ai progetti di programmazione tradizionale.
  • Costruire programmi complessi di alto livello e qualità: Anche se il basso codice e il no code sono molto più veloci ed economici della programmazione tradizionale, è comunque possibile costruire piattaforme di livello enterprise.
  • Minimizza il rischio e la necessità di debugging: Le piattaforme no code sono spesso collegate alla tecnologia cloud che si aggiorna automaticamente. Questo riduce il tempo e il denaro spesi per il debugging, minimizzando i rischi di sicurezza e aggiornando i programmi.
  • Apporta modifiche facilmente: Le piattaforme no code e low code ti permettono di fare pivot e adattarsi al tuo pubblico facilmente, senza grandi cambiamenti di back-end che potrebbero richiedere mesi e risorse pesanti con lo sviluppo tradizionale.

Che app puoi sviluppare senza codice?

1. App marketplace

Con app come Uber, Airbnb e Amazon che dominano lo spazio tecnologico, lo sviluppo di marketplace online sta diventando sempre più comune. In termini semplici, un mercato collega gli acquirenti (con domanda di prodotti) ai venditori (disposti a vendere i prodotti). Le idee per gli strumenti di mercato sono infinite.
Se stai cercando di creare un nuovo mercato online innovativo, lo sviluppo senza codice o a basso codice potrebbe essere la strada giusta per te. La chiave per un marketplace a più vie è lo sviluppo di un prodotto con una UI/UX ponderata sia per gli acquirenti che per i venditori.
Blocx è un mercato online che collega i venditori immobiliari agli agenti. Alla Creme, abbiamo usato il potere del no code per aiutare Blocx a costruire una piattaforma senza soluzione di continuità che democratizza il settore immobiliare collegando venditori di case e agenti in una singola comunità. Leggi anche: I vantaggi di avere una app per il tuo ecommerce

 

2.Sviluppo di app senza codice e strumenti educativi

Da quando la pandemia COVID-19 ha forzato l’ascesa dei sistemi a distanza, l’apprendimento online e gli strumenti educativi digitali sono diventati piattaforme importanti e popolari. Gli innovatori educativi si sono adattati creando nuovi modi per aiutare gli studenti, i genitori e gli educatori a impegnarsi con i contenuti di apprendimento attraverso le applicazioni web.
Abbiamo sviluppato diversi sistemi di gestione dell’apprendimento, da uno studio di danza online, a una piattaforma di apprendimento alternativa per i bambini in Australia, e persino uno strumento di apprendimento nutrizionale per aiutare le donne a migliorare il loro rapporto con il cibo.
La complessità non è una limitazione dello sviluppo no code. No code e low code possono aiutare i creatori innovativi a sviluppare strumenti educativi e sistemi di gestione dell’apprendimento in questo settore in continua crescita.

3. Sviluppo di app senza codice e app per social network e community

Le reti di comunità online forniscono contenuti esclusivi e apprendimento comunitario agli utenti digitali di tutto il mondo. E’ un ottima nicchia per costruire un app senza codice di social network, magari basandosi su un già esistente social in php.  Queste piattaforme possono ospitare milioni di utenti, video, contenuti e strumenti di apprendimento. Le reti di comunità online richiedono un’architettura digitale sofisticata, interfacce utente eleganti e aggiornamenti agili del sito su base regolare.
Un grande esempio di una complessa rete di comunità online costruita interamente senza codice è Creator Now. Si tratta di una rete di comunità di contenuti di Youtube, guidata dal popolare youtuber Airrack, che aiuta migliaia di creatori di contenuti a connettersi con altri creatori per imparare a fare contenuti di nicchia per la loro area di interesse. Creme non ha usato codice per aiutare a progettare e costruire questa comunità esclusiva che permette agli utenti di partecipare a workshop dal vivo, 1:1 e chattare con altri creatori di contenuti.

4. Nicchie di mercato

Una parte enorme dell’innovazione moderna significa trovare nuovi modi per risolvere problemi complessi in qualsiasi settore. Fondatori e imprenditori stanno creando piattaforme digitali che rispondono alle esigenze di industrie estremamente di nicchia.
Per esempio, stiamo lavorando con una società di fatturazione medica per progettare una piattaforma che aiuti a migliorare l’esperienza di come i medici fatturano le compagnie di assicurazione.Sareste sorpresi, ma lo spazio di fatturazione medica richiede un’immensa quantità di infrastrutture di dati, UI/UX metodico, e ripensare un intero settore con interfacce utente goffe.

 

Lo sviluppo di app senza codice e a basso codice non sono limitati dall’industria o dalla nicchia. Se hai un’idea per un’applicazione ma non sai da dove cominciare, lo sviluppo senza codice è un ottimo modo per far lanciare il tuo prodotto di nicchia complesso con un budget più limitato e una linea temporale limitata.

5.Sviluppo di app senza codice e strumenti aziendali interni

Gli strumenti di gestione dei progetti sono importanti piattaforme organizzative che aiutano a mantenere la vostra azienda efficiente, soprattutto perché sempre più aziende si spostano in remoto. Forse il tuo team ha bisogno di qualcosa di più personalizzabile per il tuo business, o semplicemente hai un’idea per una piattaforma che aiuti a organizzare il lavoro.
Plus Delta 314 è un sistema di gestione dei cambiamenti costruito interamente senza codice e con poco codice. Plus Delta è uno strumento di gestione interna che aiuta le piccole e medie imprese a implementare e gestire internamente i cambiamenti. Gli utenti possono pianificare e comunicare gli obiettivi, i risultati di apprendimento desiderati e gestire i flussi di lavoro di approvazione all’interno dello strumento. Si tratta di una build complicata e ricca di dati che è stata sviluppata in poche settimane con la potenza di nessun codice.

6. Strumenti finanziari e gestione delle spese

Piattaforme senza codice come Bubble.io sono state utilizzate per costruire diversi strumenti finanziari personali interessanti che danno alle persone la possibilità di pagare il debito, gestire i loro guadagni da freelance, tenere traccia delle spese e altro ancora.
Per esempio, Qoins è una piattaforma di sviluppo di app senza codice costruita da Bubble che aiuta gli utenti a gestire il debito finanziario, pagare i prestiti, il bilancio e raggiungere la libertà finanziaria. Presentato in Forbes, Nerdwallet, NBC News, e altro ancora, Qoins è un’app ben progettata che dimostra un grande caso d’uso per la costruzione di piattaforme senza codice.

7. Prototipi rapidi

Hai un’idea e vuoi testarla con utenti reali, velocemente? No code ha trasformato la velocità e l’agilità della costruzione di piattaforme, software e applicazioni. Puoi creare il tuo prototipo e testarlo con utenti reali in poche settimane, une delle migliori piattaforme di sviluppo di app senza codice
L’aggiunta del no code nel vostro processo di sviluppo non solo riduce il time-to-launch, ma permette anche di testare più concetti di business in un lasso di tempo più breve. Ecco perché l’assenza di codice ha recentemente attirato l’attenzione degli studi di venture.
Lo sviluppo senza codice ha un impatto diretto su 3 aspetti principali del processo di startup: quanto velocemente si può costruire e testare un concetto ad un gruppo di utenti, quanto velocemente si può iterare sui risultati dei dati degli utenti, e quanto velocemente si possono ricostruire e mantenere nuovi concetti.
Stai cercando di costruire un prototipo per il tuo business? Ottieni la tua app costruita, testata e ottimizzata per il tuo mercato in poche settimane o mesi con un’agenzia senza codice.

8. Molto di più

I casi d’uso che abbiamo elencato sopra sono ottimi esempi di diversi tipi di sviluppo di app senza codice . Tuttavia, ci sono infiniti casi d’uso per il no code, specialmente perché sempre più agenzie stanno spingendo verso soluzioni no code.

Ecco una rapida lista di altri tipi di app che puoi costruire senza codice:

  • Reti sociali
  • Estensioni del browser
  • Schede di lavoro
  • Piattaforme eCommerce
  • Strumenti di analisi
  • Strumenti di vendita
  • Strumenti SaaS
  • App di prenotazione
  • Calcolatori e strumenti semplici
  • Forum e siti di recensioni
  • Piattaforme di comunicazione
  • Qualsiasi idea di startup
  • Il tuo MVP

Se sei un fondatore con un’idea che vuoi far partire velocemente, testata e pronta per il lancio ad una frazione del costo tipico dello sviluppo, senza codice potrebbe essere una grande soluzione per te.
A Creme, possiamo costruire un’app per voi in meno di due mesi a 1/10 del costo dello sviluppo tradizionale. Non c’è limite alle vostre idee. Siamo iper-concentrati sulla creazione di applicazioni incentrate sul design, ottimizzate per la migliore esperienza utente e prodotto possibile.

Leggi anche: I vantaggi di avere una app per il tuo ecommerce

Condividi questo articolo:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*