Come scegliere un esperto SEO per il vostro sito web

Condividi questo articolo:


Nell’attuale contesto competitivo del business online, l’assunzione del giusto esperto SEO è fondamentale.

Infatti, il successo della vostra strategia di marketing complessiva dipende da questo.

La ricerca mostra che le ricerche organiche rappresentano oltre il 70- di tutto il traffico verso i siti web che vendono servizi aziendali. Le ricerche a pagamento rappresentano solo il 10-.

Cosa significa questo?

Significa che, a meno che non siate esperti di SEO, dovete assumere qualcun altro per costruire la vostra presenza online. Il PPC da solo non basta. Ma qual è il modo migliore per garantire che le persone che assumi per migliorare la tua posizione siano competenti?

La risposta è molto più complessa di quanto si pensi.

In questo articolo, abbiamo delineato alcuni dei passi più importanti che dovete fare prima di decidere su un esperto SEO.

Continuate a leggere per scoprire come scegliere la persona o l’agenzia giusta per il vostro sito web!

Ignora i venditori tutto fumo e niente arrosto.  Fatevi mostrare i loro risultati.

Molti SEO dicono che le loro tecniche garantiscono un posto nella prima pagina di Google. Ora, se pensate che sia un’affermazione troppo audace da fare, allora avete ragione. L’algoritmo esatto di Google è un mistero, anche per il più esperto di SEO.

Il gigante della tecnologia ha molte ragioni per proteggere l’algoritmo del suo motore di ricerca da concorrenti come Microsoft.

Per migliorare la qualità dei suoi risultati di ricerca, Google può (e lo farà) applicare le sanzioni che ritiene opportune.

Di anno in anno, Google modifica in media più di un algoritmo al giorno. Chiunque dichiari di essere a conoscenza di tutti questi cambiamenti vende olio di serpente.

Detto questo, un esperto SEO sarà sicuramente in grado di aiutarvi a migliorare le vostre classifiche.

Di quanto? Dipende da vari fattori.

In casi molto rari, può essere possibile garantire un alto posizionamento se si punta ad una parola chiave veramente semplice. Ma un esperto SEO legittimo farà una tale richiesta solo dopo aver esaminato il vostro sito e la vostra attività.

Nella maggior parte dei casi, tuttavia, se ricevete un’e-mail con un titolo come “Classifica garantita della prima pagina su Google”, la cosa migliore da fare è contrassegnarla come spam e andare avanti.

Chiedete informazioni sui loro risultati e fateveli mostrare!

Volete iniziare qualsiasi discussione con una discussione sui vostri obiettivi.

Metteteli tutti sul tavolo in modo che entrambe le parti possano stabilire se sono adatti l’uno all’altro. Siate il più specifici possibile. Chiedete al vostro potenziale esperto SEO di spiegare il processo che utilizzerà per raggiungere i vostri obiettivi.

Ma non fermatevi qui. Dovete scavare un po’ più a fondo per scoprire chi è seriamente intenzionato ad aiutarvi a raggiungere il livello più alto. Se da un lato è bello conoscere il processo, dall’altro si vuole anche conoscere il ragionamento che sta dietro ad esso.

Per scoprirlo, chiedete loro di citare le ragioni per cui usano un particolare processo.

Idealmente, queste fonti dovrebbero provenire da Google. Questa è l’unica fonte di cui ci si possa fidare al 100-.

Guardate il loro track record

La ricerca mostra che quasi il 70- dei consumatori guarda le recensioni online prima di acquistare.

Ora, molto probabilmente non troverete molte recensioni online sui vostri potenziali SEO.

Tuttavia, quello che potete fare è chiedere loro di fornire informazioni sulle aziende con cui hanno lavorato. Ogni esperto SEO di successo ha un elenco di ex clienti a cui può fare riferimento. Infatti, i migliori SEO non vedono l’ora di mostrartela perché sono orgogliosi del loro lavoro.

Probabilmente non vi permetteranno di rivedere l’intero elenco, ma dovrebbero essere in grado di darvi un assaggio. Inoltre, dovrebbero essere in grado di condividere i risultati a lungo termine.

Un ottimo modo per verificare questo è quello di chiedere da quanto tempo lavorano con il loro cliente più lungo.

Le aziende amano attenersi ai SEO di successo, quindi tutto ciò che è meno di 12-24 mesi è preoccupante. Detto questo, assicuratevi che i clienti che forniscono siano imprese reali.

Contattate queste aziende e vedete se sono disposte a condividere le loro esperienze.

Richiedi informazioni su come ha intenzione di lavorare e comunicare con voi

Prima di investire denaro in un esperto di SEO, è necessario porre diverse domande.

Queste domande vi aiuteranno a scoprire quale sia il SEO più adatto alla vostra attività. Una delle prime cose che volete chiedere è quanto spesso il SEO vi contatterà e come. Vedi se preferiscono comunicare tramite e-mail, Skype o telefono.

Qualunque sia il canale di comunicazione, dovrebbe essere in linea con le vostre preferenze.

Inoltre, assicuratevi che gli esperti siano disponibili quando avete bisogno di parlare con loro di questioni importanti. Dovete essere in grado di raggiungere il vostro SEO durante le situazioni di emergenza, non importa quanto raramente queste si verifichino.

Infine, trovate un esperto SEO che abbia uno stile di comunicazione simile al vostro.

Se le vostre conversazioni vi sembrano imbarazzanti o difficili da capire, scegliete un’opzione diversa. La comunicazione è vitale quando si formula una strategia SEO di successo.

Google fa del suo meglio per combattere lo spam e promuovere contenuti di alta qualità.

Di solito lo fanno modificando regolarmente il loro algoritmo. Altre volte, scelgono di farlo manualmente. Come già detto, questo porta spesso a penalizzare i siti che infrangono le loro regole. Anche se non capita spesso, la penalizzazione è comunque una possibilità.

Quando le penalità piovono, può essere difficile da recuperare.

E se state assumendo qualcun altro a capo della vostra strategia SEO, dovete sapere come intendono aiutarvi a sopravvivere agli aggiornamenti di Google.

Dovreste prima di tutto scoprire come intendono evitare le sanzioni. Chiedete risposte dettagliate. Diffidate di chi rifugge da questo argomento.

La maggior parte dei SEO competenti dispone di solide strategie per affrontare i problemi legati alla penalizzazione.

Assicuratevi che forniscano rapporti dettagliati

I rapporti SEO completi devono essere presentati mese per mese e devono essere tempestivi e dettagliati.

Si può chiedere una frequenza diversa, ma un programma mensile tende ad essere la norma in questo settore. All’interno di questi rapporti, dovreste vedere diverse cose. In primo luogo, dovreste trovare una sintesi di tutte le attività

Il vostro esperto SEO dovrebbe anche fornire un aggiornamento sulla classifica delle vostre parole chiave principali.

La cosa più importante è che il rapporto dovrebbe avere una sezione che mostri l’aumento del traffico di ricerca. Questo vi aiuta a tenere sotto controllo quanto buono (o cattivo) sia il lavoro che il vostro SEO sta facendo.

Mentre il report mensile del vostro potenziale SEO può contenere altre informazioni, quelle qui menzionate sono le più importanti.

Impegnatevi in una conversazione approfondita su questo argomento fin dalle prime fasi del processo di selezione. Una volta deciso l’esperto SEO, confrontate ciò che vi verrà consegnato durante il primo mese con ciò che vi è stato promesso.

Se il primo rapporto non è né completo né tempestivo, potrebbe essere il momento di portare la vostra attività altrove. È meglio controllare la precisione anche durante il primo mese.

Tenete presente che questi rapporti sono un affare serio. Essi forniscono il modo migliore per monitorare i progressi della vostra strategia SEO.

Fate attenzione al Link Building

Il link building è uno dei passi più importanti per costruire una presenza online rispettabile.

Si dà il caso che sia uno dei più difficili da realizzare da soli. Ogni esperto SEO degno di nota includerà il link building nei suoi pacchetti. Se vedete qualcuno che offre centinaia o migliaia di link per pochi dollari, non pensateci nemmeno.

Quando un’offerta sembra troppo buona per essere vera, di solito lo è.

I backlink di bassa qualità hanno più probabilità di danneggiare la vostra posizione in classifica che di aiutarla. State cercando link di alta qualità, non spam.

Tuttavia, un esperto SEO esperto può elaborare un piano in più fasi per la creazione di link. Potrebbe non essere in grado di essere troppo specifico, ma deve fornire alcuni passaggi.

Considerare il prezzo e la struttura del contratto: un vero esperto SEO, non costa poco.

Il prezzo non è necessariamente un grande indicatore della qualità del servizio.

Naturalmente, si vuole scegliere un’agenzia o un freelance all’interno della propria fascia di prezzo.

Detto questo, state lontani da chi fa troppe promesse per un costo basso. Inoltre, si può incorrere in alcuni orari di pagamento poco ortodossi. Molte persone e agenzie fanno pagare mese per mese, ma varia. Quando decidete di rivolgervi a un esperto SEO, scoprite cosa succede se dovete rompere il contratto per qualsiasi motivo.

È importante proteggersi da eventuali spese di rescissione anticipata. Tenete presente che queste spese sono spesso ben nascoste nel contratto.

I contratti senza costi aggiuntivi vi proteggono dalle aziende che forniscono servizi poco brillanti. Inoltre, ci vuole un po’ di tempo per vedere risultati significativi con il SEO.

Pertanto, qualsiasi flessibilità aggiuntiva è piacevole da avere quando non si sa cosa ci aspetta.

Ora siete pronti ad assumere un esperto SEO

Il processo di scelta della persona giusta per il lavoro può sembrare di navigare in un campo minato.

L’ultima cosa che si vuole fare è investire un mucchio di soldi e tempo in un servizio che non funziona. Ma l’utilizzo di alcuni dei suggerimenti descritti nell’articolo vi aiuterà a differenziare gli esperti dagli imitatori.

Ponendo le domande giuste, potete affettare le vostre possibilità di scegliere la persona o l’agenzia sbagliata per il lavoro.

Ricordatevi di stare lontani da chi promette troppo per troppo poco.

Considerate invece le persone o le agenzie che forniscono risposte realistiche e dirette.


Per ulteriori informazioni visita il sito: immagi.net

Condividi questo articolo: