Come installare Discord in Ubuntu e altre distribuzioni Linux

Condividi questo articolo:

In questo articolo ti svelo tre metodi per installare Discord su Ubuntu o qualsiasi altra distribuzione Linux. Discord è una popolare applicazione di messaggistica. Era originariamente destinato ai giocatori, ma in questi giorni, è considerato un’alternativa a Slack anche per la comunicazione di team e comunità. Si può usare per messaggi di testo, voce e video.

Diversi progetti open source lo usano per comunicare con i membri del progetto e gli utenti.

Discord è disponibile su varie piattaforme, compreso il desktop Linux. In questo tutorial, ti mostrerò vari modi per installare Discord su Ubuntu, Debian e altre distribuzioni Linux. Leggi anche: Linux Mint Vs Ubuntu : qual’è la distribuzione migliore

Installare Discord tramite file DEB (applicabile a Debian, Ubuntu, Linux Mint e altre distribuzioni basate su Debian/Ubuntu)

L’applicazione Discord non è open source.

Metodo 1: installare Discord nelle distribuzioni Linux basate su Ubuntu e Debian

Vai alla pagina di download di Discord e scarica il file deb. Tieni a mente che Discord è disponibile solo per i sistemi a 64 bit.

Scarica Discord per Linux

Installare il file deb è facile. Basta fare doppio clic su di esso per aprirlo nel gestore del software e installarlo da lì. Puoi anche installare e usare lo strumento Gdebi per questo scopo.

Ci vorranno pochi secondi per l’installazione e dovresti vedere una schermata di accesso come questa:

Il problema con questo approccio è che anche se avrai l’ultima versione di Discord, non sarà aggiornato automaticamente a una versione più recente in futuro.

Puoi disinstallarlo dal centro software o usare questo comando nel terminale:

Metodo 2: installare Discord su Ubuntu e altre distribuzioni Linux usando il pacchetto Snap

Puoi facilmente installare Discord usando il pacchetto Snap in Ubuntu e in varie altre distribuzioni Linux con supporto ai pacchetti Snap.

Il vantaggio è che avrai sempre l’ultima versione di Discord e la tua versione installata viene aggiornata automaticamente. L’aspetto negativo è che i pacchetti Snap richiedono più tempo per essere avviati.

L’utente di Ubuntu può trovare il pacchetto Snap di Discord nel Software Center e installarlo da lì:

Installare Discord in formato Snap dal Centro Software di Ubuntu

Il pacchetto Snap di Discord è disponibile nell’Ubuntu Software Center

Se hai abilitato il supporto Snap sulla tua distribuzione Linux, puoi usare il seguente comando per installarlo:

Se si desidera rimuoverlo, è possibile utilizzare il comando snap per disinstallarlo:

Si prega di notare che Discord è disponibile anche nel formato di pacchetto Flatpak. Puoi usare Flatpak per installare Discord in Fedora e altre distribuzioni Linux.

Metodo 3: Installare Discord in altre distribuzioni Linux (livello intermedio-avanzato)

Discord fornisce anche un isntaller generico per usare Discord su Linux. Viene fornito nel tradizionale file tar gz.

Se scegli questo modo di installare Discord su Linux, allora dovresti avere almeno una moderata comprensione della struttura delle directory e dei comandi di Linux. Devi anche essere a tuo agio nell’usare il terminale, perché questo metodo comporta l’uso del terminale per tutto il tempo.

Passo 1: Scaricare Discord per Linux

Per prima cosa scarica il file tar.gz dal sito web di Discord.

Sto usando Discord versione 0.0.10 nel tutorial. Il nome del tuo file potrebbe essere diverso o meno. Fai attenzione.

Passo 2: Estrai il file scaricato nella directory opt

Vai alla directory dove hai scaricato il file. Usa il comando tar per estrarre il file .tar.gz nella directory /opt.

sudo tar -xvzf discord-0.0.10.tar.gz -C /opt

Tradizionalmente, la directory /opt è usata per installare/mantenere file di software Linux opzionali o aggiuntivi. Dato che hai optato per il modo tradizionale, ha solo senso usare la convenzione tradizionale.

Passo 3: Creare il comando Discord nella directory bin

Ora dovresti avere la directory /opt/Discord con i file relativi a Discord. Dovresti avere due file importanti da affrontare qui. Un file binario chiamato Discord e un file desktop chiamato discord.desktop.

Ora, dovresti creare un link simbolico a questo file binario nella directory /usr/bin.

sudo ln -sf /opt/Discord/Discord /usr/bin/Discord

La directory /usr/bin contiene gli eseguibili binari per i comandi nel tuo sistema. In questo modo, qualsiasi utente può eseguire i comandi da qualsiasi punto del sistema.

Passo 4: Creare l’icona sul desktop e la voce di menu

Hai Discord disponibile come comando per tutti gli utenti del sistema. Ma non puoi trovarlo nel menu di sistema per lanciarlo graficamente.

Per questo, dovrai usare il file discord.desktop che si trova nella cartella estratta nella directory opt.

Dovresti prestare attenzione a due linee qui: Exec e Icon.

L’exec è per il file eseguibile e puoi impostarlo su /usr/bin/Discord . L’icona è per l’immagine di Discord che verrà visualizzata quando cerchi Discord nel menu. Puoi impostarla su /opt/Discord/discord.png. Questa immagine è presente nella cartella estratta.

Puoi usare l’editor nano con sudo per modificare questo file o qualsiasi editor di testo da terminale tu preferisca. Il tuo discord.desktop potrebbe assomigliare a questo:

Installare Discord in modo tradizionale in Linux creando la voce desktop

Il tuo file discord.desktop è ancora nella directory /opt/Discord. Devi spostarlo nella directory /usr/share/applications in modo che il tuo sistema possa accedere a questa voce del desktop.

sudo cp -r /opt/Discord/discord.desktop /usr/share/applications

			

Normalmente, dovresti vedere Discord aggiunto nella lista delle applicazioni disponibili nel menu immediatamente. Se non è così, fai il logout e accedi di nuovo.

Passo 5: Esegui Discord

Hai finito. Ora se cerchi Discord, lo troverai nel menu e quando lo eseguirai per la prima volta, farà alcune configurazioni.

Eseguire Discord per la prima volta

Dopo di che, ti porterà alla schermata di login. Proverà automaticamente a fare il login dal tuo browser predefinito.

Goditi Discord su Linux. Se c’è una nuova versione di Discord in futuro, dovrai rimuovere la versione già installata e poi ripetere la procedura con la nuova versione.

Rimuovere Discord installato in modo tradizionale

Sarebbe ingiusto discutere solo su come installare Discord. Lasciate che vi dia qualche consiglio anche su come rimuoverlo.

Quando installi Discord su Linux, salva il file di configurazione nella cartella .config/discord nella tua home directory. Cancella questi file:

rm -r ~/.config/discord

Successivamente, rimuovi la directory Discord dalla directory /opt:

sudo rm -rf /opt/Discord

Elimina anche il collegamento simbolico che avevi creato:

sudo rm /usr/bin/Discord

Come ultimo passo, rimuovete il file desktop:

sudo rm /usr/share/applications/discord.desktop

Sei riuscito a installare Discord su Linux? Quale metodo hai usato?

Ti ho dato vari modi per installare l’applicazione Discord su Linux. Il modo tradizionale di Linux è un po’ complicato ma almeno in questo modo puoi installarlo su qualsiasi distribuzione Linux.

Sei riuscito ad installarla? Quale metodo hai usato e preferisci?

 

 

Condividi questo articolo: