Come creare una Web App per il tuo business nel 2021: Strutture, tecnologie e costi

Condividi questo articolo:


Le applicazioni web sono il modo principale per le aziende di ottenere una presenza digitale, migliorare il loro marketing, e aumentare le loro entrate (o anche creare fonti aggiuntive di reddito). Per molte startup, una web app è la loro attività principale. In questo articolo, parlerò di tutto ciò che un imprenditore dovrebbe sapere per costruire un’applicazione web affidabile ad un prezzo ragionevole.

La maggior parte degli articoli che troverete su questo argomento sono per sviluppatori web principianti che vogliono creare la loro prima applicazione web. Questo articolo, tuttavia, è pensato per imprenditori, proprietari di aziende, manager aziendali e fondatori di startup che vogliono creare la loro applicazione web ma non sanno da dove cominciare.

Queste sono alcune domande che possiamo farci per iniziare:

  • Da dove dovrei iniziare?
  • Quanto costa lo sviluppo di una web app?
  • Qual è la differenza tra una web app e un sito web? Di cosa ho bisogno?
  • Quali obiettivi voglio raggiungere con la mia web app?
  • Quali tecnologie dovrei scegliere? Quali sono le più convenienti?
  • Dove posso trovare sviluppatori per la mia web app?
  • Come posso sapere che i miei sviluppatori hanno scelto il miglior stack tecnologico?
  • Quanto dovrò investire in servizi di terze parti?
  • Ci sono dei costi nascosti nello sviluppo web?

Come potete vedere, sviluppare una web app non è facile, e avrete domande su tutto, dalla pianificazione del business alla tecnologia.

In questo articolo, cercherò di rispondere a tutte queste domande e ti darò una comprensione del processo di sviluppo di applicazioni web, le sue insidie e le cose a cui prestare attenzione. Dopo aver letto questa guida, sarete in grado di scegliere il team di sviluppo perfetto per il vostro progetto, pianificare il vostro budget e impostare le tappe principali.

Cos’è una web app: applicazione web vs sito web

A volte c’è confusione sulla differenza tra un “sito web” e una “web app”.

Il modo in cui un utente interagisce con un prodotto web è il fattore chiave di differenziazione tra un sito web e un’applicazione web. I siti web mostrano solo informazioni, e gli utenti possono solo scorrere, guardare il contenuto e seguire i link.

Una web app, tuttavia, è un prodotto più complesso che permette molti tipi di interazioni e può utilizzare le API per dare agli utenti l’accesso a servizi di terze parti. Attraverso un’applicazione web, gli utenti possono completare compiti come effettuare e pagare ordini, caricare documenti e accedere alle analisi. Le possibilità di un’applicazione web sono infinite grazie al contenuto dinamico. I siti web, invece, offrono solo contenuti statici come articoli, notizie e FAQ.

Sia le applicazioni web che i siti web funzionano in browser come Google Chrome, Safari, Mozilla Firefox e Opera.

C’è anche un nuovo tipo di applicazione web chiamata web app progressiva. Le applicazioni web progressive sono più orientate al mobile. Possono anche essere collegate dalla schermata iniziale del tuo smartphone e inviare notifiche push come le tipiche applicazioni mobili, pur essendo ancora prodotti web che funzionano all’interno di un browser.

In questo articolo, parlerò delle applicazioni web, del processo di sviluppo, delle tecnologie utilizzate per questo scopo, dei costi di sviluppo nascosti e delle cose a cui tu, come imprenditore, dovresti prestare attenzione quando scegli il tuo team di sviluppo web.

I migliori esempi di applicazioni web

Ecco alcuni esempi di applicazioni web che potresti già utilizzare nel tuo business.

1. Jira

Jira è uno dei migliori strumenti per pianificare e gestire progetti, coordinare il lavoro di squadra e tracciare il tempo. In Immaginet Srl, usiamo Jira per organizzare i nostri team, dividere i progetti in sprint e assicurarci di rispettare le scadenze e sostenere una comunicazione efficace.

Jira funziona nei browser proprio come qualsiasi applicazione web, e ha un numero apparentemente infinito di strumenti che possono aiutarti a organizzare il tuo flusso di lavoro. Offre anche analisi, rapporti e altri strumenti che possono aiutarvi ad analizzare le prestazioni del vostro team e prevedere i colli di bottiglia.

2. Salesforce

Salesforce è una gigantesca piattaforma SaaS che ti aiuta a raccogliere dati sui tuoi clienti, fare rapporti, ricavare preziose intuizioni e organizzare l’intero processo di interazione con clienti e partner.

Salesforce aiuta le aziende con le vendite, il marketing, il servizio clienti e molto altro. È possibile integrare questa web app nella propria applicazione per avere tutto in un unico posto.

3. Google Docs

Google Docs è un’altra applicazione web ricca di funzionalità che aiuta a creare, gestire e condividere documenti, permettendo una collaborazione sicura. La sua più grande caratteristica è la capacità di assegnare diversi livelli di accesso a diversi utenti.

Questi sono tre esempi di applicazioni web. Come puoi vedere, le applicazioni web permettono alle aziende e ai clienti di completare molti compiti.

In Immaginet Srl, abbiamo creato applicazioni web per avvocati, aziende di logistica, startup sanitarie e aziende di e-commerce. Parliamo ora di come si presenta il processo di sviluppo di un’applicazione web e di cosa è necessario sapere prima di iniziarlo.

Come costruire un’applicazione web

Fondamentalmente, hai due opzioni per costruire applicazioni web: sviluppare una web app personalizzata o utilizzare un costruttore senza codice off-the-shelf. Esaminiamo queste opzioni.

Sviluppo no-code

Ci sono molte piattaforme sul mercato che permettono alle aziende di creare software senza sviluppatori di applicazioni web attraverso un’interfaccia drag-and-drop. Di solito hanno temi e moduli pre-fatti.

Le piattaforme di sviluppo web senza codice sono ottime per piccole applicazioni web che non hanno bisogno di funzioni avanzate o di una personalizzazione significativa. Di solito, le aziende pagano un canone mensile o annuale per utilizzare queste piattaforme, ma quando un business cresce, le caratteristiche della piattaforma potrebbero non essere più sufficienti.

Lo sviluppo senza codice è ottimo per le piccole imprese e i progetti che non richiedono funzioni avanzate e capacità di personalizzazione

Sviluppo di applicazioni web personalizzate

Gli sviluppatori creano applicazioni web personalizzate utilizzando linguaggi di programmazione come Java, Python e PHP. Non esiste un linguaggio migliore per creare applicazioni web, perché ogni tecnologia ha sempre i suoi pro e contro.

Per lo sviluppo personalizzato, avrete bisogno di un team di professionisti che includa sviluppatori, specialisti del controllo qualità, e molto probabilmente analisti di business e project manager che si assicureranno che il progetto venga rilasciato secondo i vostri obiettivi di business e le vostre scadenze. Per risparmiare tempo e denaro, potete rivolgervi a una società di sviluppo di applicazioni web personalizzate: hanno già tutti i professionisti necessari che sono abituati a lavorare in squadra.

In questo articolo, parlerò dello sviluppo di applicazioni web personalizzate, poiché è il modo migliore per creare un’applicazione web per la maggior parte delle aziende che hanno bisogno di un’applicazione web avanzata, sicura e personalizzabile. Imparerete come costruire un’applicazione web nel modo più efficiente del mondo.

Processo di sviluppo di applicazioni web

Le applicazioni web sono di solito piuttosto grandi, poiché contengono molte caratteristiche e sono molto diverse da un sito web statico. Il processo di creazione di un’applicazione web è anche più complesso perché è necessario prestare maggiore attenzione all’esperienza dell’utente e agli obiettivi di business di ogni caratteristica che si aggiunge.

Quali sono i passi principali del processo di sviluppo di un’applicazione web?

Passo 1. Definisci i tuoi obiettivi di business e forma la tua visione

La cosa principale che devi fare prima di iniziare lo sviluppo di una web app è capire cosa esattamente hai bisogno dal tuo prodotto. Ci possono essere molte ragioni per creare un’applicazione web, quindi devi scoprire cosa vuoi ottenere:

Impostare un business online

Migliorare il servizio clienti con un prodotto digitale aggiuntivo
Aumentare la produttività dei tuoi dipendenti creando un prodotto personalizzato per le operazioni interne
Ottenere un vantaggio sulla concorrenza
Tutti questi obiettivi sono diversi, e influenzeranno il tuo mercato di riferimento e il tuo pubblico di riferimento, il tuo budget, le caratteristiche che svilupperai e il tuo tempo di commercializzazione.

Dopo aver deciso gli obiettivi che vuoi raggiungere, inizia a pensare alle caratteristiche della tua app. Se non hai esperienza tecnica, puoi prendere ispirazione dai concorrenti che hanno applicazioni web simili.

La vostra visione del prodotto aiuterà semplicemente i vostri partner di sviluppo a determinare un set di caratteristiche e ad assicurarvi di spendere tempo e denaro solo per ciò di cui il vostro business ha veramente bisogno.

Passo 2. Analizzare il mercato e la concorrenza

Ora devi dare un’occhiata da vicino al tuo mercato e alla concorrenza. Questo ti aiuterà a scoprire cosa già esiste e ha successo e cosa puoi fare meglio per attirare i clienti.

A questo punto, dovresti già pensare alla tua strategia di marketing. Hai intenzione di fare una web app per i tuoi clienti o per altre aziende? Fai una ricerca di mercato e analizza quali caratteristiche sono più richieste.

Passo 3. Trovare un buon team di sviluppo

Dopo che hai una visione e una comprensione delle tue esigenze di business, è il momento di trovare un team di sviluppo. Parlerò di come trovare buoni sviluppatori di web app più avanti in questo articolo, quindi rimanete sintonizzati.

Per ora, dirò solo che un buon team di sviluppo vi aiuterà con tutti i passi successivi, dalla pianificazione al deployment.

Passo 4. Creare una specifica tecnica dettagliata

Dopo aver condiviso la tua visione con un team di sviluppo, un analista aziendale inizia a redigere una specifica tecnica. Questo è un documento che descrive tutti i dettagli del tuo progetto, dalle persone responsabili dei processi a tutte le caratteristiche, lo stack tecnologico, il tuo host, il firewall, l’architettura della web app, il piano di sviluppo, i wireframes e i servizi di terze parti.

A questo punto, un tech lead si unisce alla pianificazione del progetto e determina il miglior stack tecnologico per la vostra applicazione web, incluso il framework dell’applicazione web, i database, l’architettura dell’applicazione web e le integrazioni di terze parti.

I wireframe mostrano come funzioneranno le caratteristiche della tua applicazione web. Non includono il design della vostra applicazione web, quindi l’UI e l’UX della vostra applicazione web sono progettati separatamente. Inoltre, una specifica tecnica può includere la documentazione QA che descrive tutti i possibili casi d’uso e semplifica il processo di test.

Passo 5. Estrarre le caratteristiche per il MVP

Ora che sai esattamente come sarà il tuo progetto, è il momento di capire quali sono le caratteristiche più importanti e cosa dovresti sviluppare prima per far sì che il tuo prodotto vada in produzione con successo. Poiché le applicazioni web di solito hanno molte caratteristiche, è importante rilasciare un MVP: questo ti aiuterà a testare la tua applicazione sul mercato in anticipo e a diminuire i rischi.

Dopo aver formulato il tuo MVP, devi rivedere il tuo piano e stabilire delle scadenze. In Immaginet Srl, consigliamo ai nostri clienti di lavorare in base ai requisiti tecnici perché aiuta la comunicazione e ti permette di ottenere esattamente ciò che hai pianificato.

I grandi progetti come le applicazioni web devono assolutamente essere pianificati.

Passo 6. Iniziare lo sviluppo

Dopo che il tuo piano è completamente pronto, è il momento di iniziare lo sviluppo. Il primo passo è impostare l’ambiente e l’architettura di sviluppo; poi il tuo team sviluppa il prodotto caratteristica per caratteristica, controllando costantemente il codice degli altri e testandolo proprio mentre viene sviluppato.

Passo 7. Distribuire il prodotto e analizzare la risposta del mercato

Dopo che il tuo MVP è finalmente pronto e testato, è il momento di distribuire il tuo prodotto e iniziare a prestare molta attenzione alle analisi. Vedi come i tuoi primi utenti si comportano nella tua app, quali caratteristiche usano di più e cosa puoi migliorare.

Alcune aziende preferiscono integrare gli analytics nelle versioni successive del MVP, ma noi consigliamo di farlo all’inizio

È molto importante integrare l’analitica avanzata nel tuo prodotto all’inizio. Alcuni clienti ci chiedono di aggiungerla più tardi, ma noi raccomandiamo di includerla nell’MVP. In questo modo, sarai in grado di vedere la risposta del mercato e sapere esattamente cosa devi migliorare nella tua app.

Le analisi possono mostrarti tutto, dai dati demografici e il comportamento degli utenti alle prestazioni tecniche e i colli di bottiglia nel viaggio dell’utente.

Passo 8. Continuare a migliorare la tua applicazione web, mantenerla e supportarla

Dopo il deployment, il lavoro sul tuo prodotto è solo all’inizio. Ora hai bisogno di mantenere, supportare e migliorare la tua applicazione in base alla risposta del mercato. Aggiungete le caratteristiche che sono rimaste nel vostro backlog dopo il MVP e aggiornate tutti i servizi di terze parti, le librerie e i framework per le migliori prestazioni.

Ora che hai una comprensione generale del processo di sviluppo della web app, parliamo in dettaglio dello stack tecnologico e di trovare il tuo team di sviluppo.

Il web stack adatto

Un'applicazione web consiste di due parti principali: un lato client e un lato server.

Il lato client di un’applicazione web è quello con cui l’utente finale interagisce. Viene visualizzato in un browser web e funziona scambiando dati con il server. Attraverso richieste al server, il lato client delle applicazioni web invia input dall’utente al server e riceve una risposta secondo la logica di business del software. Le tecnologie utilizzate per costruire il lato client di un’applicazione web sono HTML, CSS e JavaScript.

Il lato server è responsabile della logica e dei dati della tua applicazione. Consiste in un server che è responsabile della logica di business della tua applicazione e un database che memorizza tutti i dati della tua applicazione, dai contenuti dell’interfaccia alle informazioni sugli utenti.

Il lato server della tua applicazione, o il back end, può essere costruito con PHP, Java, Ruby, Python o Node.js.

Tutti questi linguaggi di programmazione sono buoni per scopi diversi, quindi la scelta della tecnologia dovrebbe dipendere dai bisogni specifici del tuo progetto, dalle dimensioni e dagli obiettivi.

Insieme ad un linguaggio, dovrete scegliere un framework. Spesso, ci sono diversi framework disponibili. Per esempio, PHP ha Laravel e Symfony, mentre Python ha Django e Flask.

Ci sono anche molte opzioni per i database, e per molte applicazioni web moderne la scelta migliore è quella di combinare diversi database per la sicurezza delle applicazioni web e le prestazioni. Questi sono i database più popolari:

MySQL
MongoDB
OracleDB
PostgreSQL
NoSQL
Redis

Più database e server possono essere combinati con successo in un’applicazione. Questo migliorerà la sua scalabilità e sicurezza.

Dove trovare sviluppatori web affidabili

Ci sono 23 milioni di sviluppatori web nel mondo. Alcuni lavorano come freelance, altri lavorano in-house, e un gran numero lavora su progetti all’interno di società di outsourcing.

Se vuoi creare un’applicazione web personalizzata da zero, probabilmente avrai bisogno di più di uno sviluppatore web. Altri specialisti come gli ingegneri del controllo qualità, i project manager, i designer e gli analisti di business sono anche vitali per uno sviluppo di successo di un’applicazione web.

Dove puoi trovare il tuo team di sviluppo? Indaghiamo le tue opzioni.

1. Assumere un team interno. Questa opzione è adatta a grandi aziende e imprese consolidate che possono trovare sviluppatori professionisti, valutare , e fornire tutto, da stipendi e bonus a revisioni regolari, crescita professionale, e posti di lavoro.

Per le aziende che non sono tech-first, può essere una sfida trovare sviluppatori affidabili, poiché non ci sono specialisti tecnici interni che possano valutare i candidati. La soluzione è trovare un terzo specialista di fiducia che possa condurre interviste tecniche.

2. Assumere dei freelance. Questa è un’opzione più economica rispetto all’assunzione di un team interno, in quanto non devi preoccuparti di tasse, spazi di lavoro, attrezzature e altre questioni. Tuttavia, è difficile gestire gli appaltatori indipendenti, soprattutto se hai bisogno di più di un membro del team. Inoltre, può essere una sfida trovare freelance con esperienza nel tuo campo.

3. Collaborare con un’azienda di sviluppo di applicazioni web. Questo offre l’equilibrio perfetto: Da un lato, si ottiene un team affidabile di professionisti che sono già abituati a lavorare insieme, e dall’altro lato non c’è bisogno di spendere soldi in tasse, posti di lavoro, benefici, e altre cose associate con un team interno.

Una società di outsourcing sviluppa software ogni giorno, quindi di solito sono all’avanguardia delle tecnologie e sanno cosa è perfetto per ogni business. Spesso hanno anche esperienza nel settore, quindi puoi controllare i loro portafogli per vedere se hanno esperienza di lavoro con aziende come la tua.

Collaborare con una società di sviluppo software offre un perfetto equilibrio tra professionalità e convenienza, Immaginet Srl è il partner ideale per trasformare in realtà la tua visione.

Un altro vantaggio dell’outsourcing dello sviluppo di web app è la capacità di espandere il vostro team istantaneamente senza dover trovare candidati da assumere o freelance che lavoreranno bene con il vostro team esistente.

Anche se avete già il vostro team di sviluppo interno, una società di outsourcing può fornirvi uno sviluppatore attraverso il modello di outstaffing, che vi permette di assumere uno o più sviluppatori da unire al vostro team esistente sotto la vostra gestione.

Quanto costa creare un’applicazione web?

Il costo dello sviluppo di un’applicazione web dipende da molti fattori:

  • Lo stack tecnologico
  • Caratteristiche e loro complessità
  • Architettura e numero di server e database
  • Costi del software di terze parti
  • Complessità del design
  • Complessità dell’animazione
  • Tariffa oraria dei tuoi sviluppatori

La tariffa oraria del tuo team di sviluppo influenza maggiormente il costo del progetto. E il fattore più significativo che detta la tariffa oraria è la posizione. Il costo della vita nei diversi paesi influenza questo costo in modo massiccio. Per esempio, mentre negli Stati Uniti la tariffa oraria media di uno sviluppatore web è tra i 60 e i 120 dollari, in Ucraina uno sviluppatore con le stesse competenze può chiedere dai 25 ai 40 dollari l’ora.

Come potete vedere, potete risparmiare una gran parte del vostro budget per il marketing o la manutenzione del prodotto semplicemente assumendo una società di sviluppo di un altro paese senza sacrificare la qualità.

Conclusioni

Ora sapete come creare un’applicazione web. Il primo passo è quello di avere una visione del vostro prodotto. Anche se non hai ancora una chiara comprensione di come dovrebbe essere il tuo prodotto, una buona azienda di sviluppo software può consultarti sulle ultime tendenze della tecnologia e possibilmente del tuo settore e anche aiutarti a condurre ricerche sui concorrenti e analisi di mercato.

Poi, è importante creare un piano dettagliato per il vostro progetto. Con una specifica tecnica, sarete sicuri che il vostro prodotto sia pronto in tempo ed entro il vostro budget. È anche importante creare un MVP, specialmente se il tuo prodotto è grande.

In Immaginet Srl, abbiamo esperienza nella creazione di applicazioni web per:

  • Aziende di vendita al dettaglio ed ecommerce
  • Studi legali
  • Startup del settore sanitario
  • Aziende di logistica
  • Centri fitness
  • Servizi di video streaming
  • Servizi di consegna di cibo

Se hai un’idea di business che coinvolge un’applicazione web, contattaci. Forniamo servizi di sviluppo di applicazioni web a ciclo completo, dalla ricerca di mercato e dalla pianificazione alla manutenzione e al supporto dopo il rilascio del prodotto.


Per ulteriori informazioni visita il sito: immagi.net

Condividi questo articolo: