Adobe XD vs Sketch – Quale scegliere per l’ UI design di app e siti web nel 2020

Adobe XD vs sketch mac app
Condividi questo articolo:


La domanda di progettisti di UX / UI continua a crescere. Il 2019 non è diverso perché vede una prospettiva fenomenale. Tuttavia, c’è anche un sano dibattito che continua a concludersi, che tra i due strumenti di progettazione più importanti in uso, vincerà come lo strumento più preferito dai designer nell’anno 2019. Sì. Stiamo parlando di Adobe XD e UX Sketch, che a suo modo, hanno immensamente contribuito a fornire l’esperienza utente finale. Sebbene entrambi questi strumenti lavorino per lo stesso obiettivo, sono diversi. Quanto diversi e quali sono più preferiti? Questo blog cerca di gettare più luce su di esso. Ma prima di entrarci, vediamo dal punto di vista di un designer, quali sono i parametri che contribuiscono al grande design?

Cosa rende grande un design?

  • La mano libera di creare: È molto importante dare al designer la completa libertà di essere il più creativo possibile per offrire la massima esperienza d’uso. Ci sono alcuni aspetti chiave che contribuiscono a questo, che i designer vorrebbero considerare, come il miglior sistema operativo utilizzato, le scorciatoie da tastiera, le reti vettoriali e i simboli.
  • Contenuti convincenti: I contenuti giocano un ruolo estremamente importante su cui ogni designer sarà d’accordo. Ogni design è creato con contenuti e sarà grande solo se accompagnato da contenuti convincenti. I designer farebbero bene a includere contenuti grafici e video insieme a dati scritti, per dare al loro design un leggero vantaggio sulla concorrenza.
  • Prototipi interattivi: Ogni cliente vorrebbe dare un’occhiata a quello che potrebbe essere il suo prodotto finale e quindi uno strumento di progettazione che ha una rapida opzione di condivisione, può fare miracoli per ogni designer per essere sempre in contatto con il suo cliente.

Adobe XD vs Sketch – Fare la scelta giusta

Nel mondo digitale di oggi, come definirebbe meglio la creatività e il design digitale? La maggior parte di noi si avvicinerebbe a una risposta adeguata. Oggi ci si aspetta che i designer abbiano un mix di creatività e digitalizzazione nei loro progetti. Il prerequisito per i designer per raggiungere questo obiettivo è un buon strumento di design. Rimanendo con il design UX e UI, abbiamo visto Adobe XD e Sketch, che si sono rivelati i più preferiti, anche se Adobe XD è relativamente nuovo, mentre UX Sketch è in circolazione da un po’ di tempo. Andiamo più a fondo in loro e scopriamo dove segnano l’uno sull’altro.

  • Interfaccia utente: Il primo sguardo ad Adobe XD e a un designer di interfacce utente potrebbe non trovare troppi cambiamenti rispetto a Sketch. Anche se Adobe non ha adottato i pulsanti e i menu più scuri, dal punto di vista di un designer, Adobe è dotato di pannelli con livelli più alti e proprietà carismatiche, sul lato destro dello schermo, come si vede in Sketch. Si ritiene che Adobe abbia un approccio leggermente più user-friendly ed è abbastanza facile da imparare e da capire.
  • Ripeti la griglia: Una delle caratteristiche uniche di Adobe XD è la Repeat Grid. Questa caratteristica è un enorme risparmio di tempo per i designer quando si devono progettare pagine o schermi con liste di elementi che si ripetono ed è necessario scegliere quale layout e quale stile funzionano meglio. Qualsiasi modifica richiesta può essere fatta solo su un elemento presente nella griglia di ripetizione che viene automaticamente applicata al resto degli elementi. Questo è davvero un piacere per il designer.
  • Prototipazione: Come accennato in precedenza in questo articolo, i clienti preferirebbero sempre sapere dove si trova il loro prodotto nella fase di progettazione. Un prototipo è quello che dà al cliente un’immagine chiara. Mentre confrontiamo Adobe XD con Sketch rispetto a questo parametro, Adobe presenta la possibilità di generare prototipi interattivi attraverso la sua capacità di disegno vettoriale che può essere facilmente condivisa sul web. Tuttavia, Sketch richiederebbe i servizi dei plugin per svolgere questa attività.
  • Reti vettoriali: Prendendo spunto dalla Prototipazione, Vector Networking è una struttura aggiuntiva disponibile con lo strumento Adobe XD che aiuta il progettista a generare prototipi interattivi. Un’opportunità di giocare con i disegni vettoriali con ogni probabilità affascina di più un progettista dell’interfaccia utente, in quanto questa funzione non è disponibile con Sketch.
  • Design reattivo: Questa caratteristica, che sarà presto introdotta in Sketch, è già un punto culminante di Adobe XD, per un’applicazione nativa. Ogni Design al giorno d’oggi è pensato in base alle applicazioni multipiattaforma e all’adattabilità a più dispositivi e dimensioni dello schermo. Per il numero sempre crescente di utenti che passano frequentemente da un dispositivo all’altro con schermi di dimensioni diverse, i Responsive Design si adattano perfettamente a più dispositivi. Ora, in qualità di progettista, se si deve creare lo stesso design, più e più volte, per ottimizzarlo per schermi diversi, il Responsive Design è la risposta corretta.
  • Formati di file supportati: Sia Sketch che Adobe XD supportano le comuni estensioni di file durante l’esportazione e l’importazione dei file. Mentre Sketch supporta i nomi dei file con estensione PNG, JPG, TIFF, PDF, EPS e SVG durante l’esportazione dei file, supporta i file PNG, JPG, TIFF e i file immagine bitmap con estensione WebP durante l’importazione dei file. In confronto, Adobe XD supporta i file con estensione PNG, SVG e PDF durante l’esportazione dei file e JPG, GIF, PNG, TIFF e SVG durante l’importazione dei file.
  • Supporto offline: Sia Sketch, che Adobe XD, estendono il supporto offline ai designer.
  • Supporto simboli riutilizzabili: I simboli sono stati dei veri e propri “game-changers” nel design. Oggigiorno i designer utilizzano simboli innovativi per offrire all’utente un’esperienza d’uso ottimale. Anche strumenti di supporto come Sketch e Adobe XD supportano l’uso dei simboli. Mentre Sketch supporta l’uso di simboli riutilizzabili con il ridimensionamento reattivo, Adobe XD supporta solo simboli di base senza alcuna funzione di ridimensionamento reattivo.
  • Sistemi operativi: I sistemi operativi, come sempre, giocano un ruolo importante nel funzionamento di qualsiasi strumento o applicazione. Anche nel caso di Adobe XD e Sketch, essi giocano un ruolo decisivo. Mentre Sketch funziona bene solo su piattaforme MAC, Adobe XD funziona bene sia con le piattaforme MAC che con Windows 10.

Abbiamo appena visto i parametri che potrebbero aiutare i designer a scoprire quali tra Adobe XD e Sketch potrebbero soddisfare le loro esigenze di progettazione. Noi portiamo questa prospettiva un po’ più in là, elencando i vantaggi chiave di questi due strumenti che potrebbero aiutare i designer ad andare un po’ più lontano.

Caratteristiche principali di Adobe XD e Sketch

Adobe XD

– La presenza di più pagine in un unico file incoraggia a continuare a progettare, modificare simboli, colori e librerie.

– L’applicazione Adobe XD Mobile include la memorizzazione dei file ed è compatibile con più piattaforme ed è disponibile anche su più dispositivi.

– La progettazione e la navigazione attraverso lo strumento è visibilmente più veloce.

– I prototipi interattivi, a differenza dei progetti statici, daranno al cliente un’idea migliore dell’esperienza dell’utente.

– Esiste la possibilità per più di un cliente di visualizzare e commentare gli stessi collegamenti ai prototipi.

Il concetto di Wireframing è interessante, che permette e i kit di mappe dei contenuti permetteranno, comprendendo i concetti di progettazione, con poca esperienza di progettazione.

Sketch

– Lo schizzo è estremamente veloce, il che è il principale vantaggio per i progettisti

– Ben realizzato e progettato pensando ai progettisti di UX, Sketch ha solo quelle caratteristiche che sono rilevanti per la progettazione di UX e UI

– Questa caratteristica consente ai progettisti di risparmiare molto tempo nella progettazione e di rilasciare un prodotto finale competitivo e competente.

– Ciò che impressiona molto i progettisti di Sketch è la facile integrazione con terze parti. Questo è un vantaggio significativo perché ci sono molti plugin per valutare e selezionare quello più conveniente con cui lavorare, senza dover dipendere da un solo strumento. Vi dà la libertà di mixare e abbinare.

– Sketch è anche dotato di una funzione sorprendente che è la funzione “Ridimensionamento”, che permette il controllo in elementi come lo stiramento, il fissaggio e la modifica delle dimensioni. Questo aiuta i designer che lavorano esclusivamente su progetti con risoluzioni multiple.

– Sketch ha un leggero vantaggio rispetto ad altri strumenti come Adobe XD in quanto supportano il lavoro di squadra. In altre parole, oltre a collaborare con i designer, Sketch permette di lavorare con diversi membri del team, il che permette a tutti di mettere in pratica le proprie idee sul design e di contribuire al processo di progettazione. La facilità con cui chiunque può imparare a usare l’app significa che chiunque può partecipare alla fase di progettazione, invece di aspettare un file JPG.

– Sketch offre anche un modo semplice e facile di utilizzare le soluzioni. La facilità di esecuzione dei comandi rende inoltre la vita molto più facile ai progettisti e semplifica la progettazione nel suo complesso.

Lo sketch è costruito per una progettazione multipiattaforma reattiva, consentendo l’esportazione di file ed elementi grafici in modo rapido e semplice, snellendo il processo di lavoro con gli sviluppatori e accorciando i tempi di lavoro.

 

Adobe XD: Confronto con Sketch

Sketch non ha implementato nativamente la funzione di prototipazione. Il suo strumento di griglia non è così avanzato come quello di XD. Non ha uno strumento di specifiche integrato e non supporta Windows.

Tuttavia, Sketch non ha solo Artboards, ma ha anche delle Pagine che aiutano a organizzare meglio i deliverable di design. Lo strumento di Bohemian Coding è anche in grado di creare facilmente l’iconografia. Se volete creare un’icona in XD noterete che non è un gioco da ragazzi.

Il pannello con le proprietà degli oggetti ha molte più opzioni rispetto allo strumento di Adobe. Si possono trovare più opzioni di riempimento, diverse varianti di tratto.

Anche l’esportazione delle risorse di disegno è più avanzata in Sketch. Adobe XD offre impostazioni predefinite. Potete esportare i vostri prodotti per Web, iOS e Android. Sketch ha anche alcune preimpostazioni, ma offre la possibilità di crearne di proprie.

Come Sketch supera i vantaggi di Adobe XD

I vantaggi di XD possono essere facilmente neutralizzati. Grazie alla grande comunità di Sketch. I plugin Sketch sono in grado di estendere le possibilità dello strumento.

Se volete creare dei prototipi in Sketch potete usare InVision o Marvel. La creazione di prototipi è facile e veloce quasi quanto XD.

Avete bisogno di strumenti di Design Grid più avanzati? Installare il plugin gratuito – Craft. Non offre anche la funzione di formazione della griglia. Siete in grado di riempire il contenuto del vostro progetto con testo e immagini. È possibile esportare le freccette e realizzare un prototipo in InVision. Se avete bisogno di prototipi di motion design più avanzati – c’è un’applicazione Principle o Flinto che vi aiuterà.

Se i vostri sviluppatori di front-end vogliono vedere alcune specifiche di design – Invision ha già questa funzione. Potete anche usare il plugin Zeplin o Sketch Measure per mostrare i parametri precisi del vostro team.

Come potete vedere, potete integrare rapidamente l’app Sketch app con i plugin e ottenere ancora più funzioni rispetto alla versione XD corrente. Mentre Adobe sta cercando di dire, tutti, che XD è un software all-in-one – non lo è. Sketch è uno strumento davvero olistico per tutti gli UX/UI Designers.

Potenziale

Adobe XD si sta evolvendo molto velocemente. Sembra che il ciclo di aggiornamento mensile rimarrà e porterà un sacco di buone caratteristiche ad ogni rilascio. Questa velocità è uno dei maggiori vantaggi dello strumento menzionato.

Sketch ha un buon set completo di funzionalità necessarie. Anche Bohemian Coding sta lavorando duramente per apportare interessanti miglioramenti. Nel 2017 Sketch è stato aggiornato 15 volte. Alcuni degli aggiornamenti sono stati minori, altri hanno portato cambiamenti rivoluzionari come le librerie o i controlli di ridimensionamento.

Mentre la comunità di Adobe XD è piuttosto fresca. Sketch ha un grandissimo gruppo di fan. Ogni grande azienda sta progettando in Sketch. Si possono trovare kit di interfaccia utente, set di icone per tutte le principali piattaforme in varie versioni. Gli appassionati di Sketch organizzano incontri e si supportano a vicenda.

L’enorme vantaggio di Sketch è nei suoi plugin. Se Bohemian Coding non ha implementato la funzionalità che vorresti avere, troverai sicuramente un plugin che fa il lavoro. I plugin possono davvero estendere le possibilità di Sketch. Sfortunatamente, XD non ha un enorme set di plugin.

Vuoi progettare meglio? Prova l’UI framework per Sketch

Potete creare app e siti web deliziosi e risparmiare oltre l’80- del tempo nella preparazione del design. Prime è l’UI Framework for Sketch che vi permette di concentrarvi maggiormente sul lavoro creativo e di liberarvi da compiti noiosi. Se il tempo è un bene prezioso per voi, questo strumento velocizzerà molte parti del vostro lavoro.

Estendete le possibilità dell’applicazione Sketch. L’insieme di librerie incluse in Prime fa risparmiare decine di ore e vi aiuta a mantenere la coerenza con una migliore qualità. Potete creare il design completo del sito web in pochi minuti con Prime, e tutti i vostri 396 pulsanti e 64 tipi di campi di testo avranno un aspetto perfetto.

Prezzi : quanto costano Sketch e Adobe XD ?

Infine, parliamo di soldi. Il prezzo di Sketch è semplice – pagate 99 dollari e usateli per sempre. In più, otterrete un anno di aggiornamenti gratuiti. Naturalmente, è possibile rinnovare la licenza. Grazie

XD come gli altri strumenti Adobe è disponibile in un modello di abbonamento. La tua carta di credito sarà fatturata 9,99 dollari al mese. Questo è meno di altre applicazioni CC (se vuoi acquistare solo Photoshop o Illustrator devi pagare $19,99/mo).

Tuttavia, a mio parere, XD non è (ancora?) uno strumento completo di progettazione dell’interfaccia utente. È necessario acquistare almeno Illustrator per creare comodamente l’iconografia o realizzare qualche grafica avanzata. Penso che questa situazione sia la strategia di business di Adobe – e il più grande svantaggio di XD.

Riassumendo: meglio Adobe XD o Sketch ?

Se siete utenti Mac, sapete che ci sono molti ottimi strumenti come Sketch, Figma o Framer e naturalmente Adobe XD è uno di questi.

Tuttavia, se siete alla ricerca di una soluzione olistica, dove potete fare ogni elemento necessario alla vostra applicazione o al vostro web design – rimanete con Sketch e installate qualche plugin. Se siete utenti Windows o non volete smettere di usare Illustrator o Photoshop – Adobe XD è lo strumento che fa per voi. Ricordate che i migliori designer conoscono più di uno strumento. Se volete migliorare rapidamente le vostre capacità per XD e Sketch, potreste essere interessati a corsi online molto pratici forniti da Learnux.io.

Viviamo in un’epoca d’oro degli strumenti software di progettazione. Questa è una grande situazione perché i designer sono in grado di utilizzare quello che meglio si adatta alle loro esigenze. Le aziende di software lavorano sodo per rendere i loro prodotti sempre migliori.

Infine, non c’è monopolio nel mercato. Penso che questa tendenza non cambierà nel prossimo futuro – sembra il nuovo prodotto di InVision – Studio si troverà a competere con tutti i migliori strumenti che utilizziamo.

Sono davvero curioso di sapere quali sono le vostre esperienze con il passaggio a XD. Siete d’accordo con le osservazioni menzionate? Fatemelo sapere nei commenti. Grazie!

 


Per ulteriori informazioni visita il sito: immagi.net

Condividi questo articolo: